Marco Scipioni
No Comments

Roma, a gennaio si prospettano grandi movimenti

Tanti i nomi che circolano per puntellare la rosa a disposizione di Garcia

Roma, a gennaio si prospettano grandi movimenti
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Roma già molto attiva sul mercato con l’obiettivo di puntellare già a gennaio la rosa a disposizione di Rudi Garcia. Sono tanti i nomi che circolano già da settimane legate principalmente a tre ruoli: portiere, difensore centrale e attaccante. Ecco i nomi papabili in ottica giallorossa.

Roma, a gennaio si prospettano grandi movimenti

Roma, a gennaio si prospettano grandi movimenti

QUESTIONE PORTIERE – Nonostante il rinnovo di De Sanctis, restano dubbi sul futuro numero uno giallorosso che molto difficilmente sarà ancora l’ex portiere del Napoli. Circolano numerosi nomi: dalla promozione di Skorupski, attuale secondo portiere giallorosso, al sogno Cech, relegato al ruolo di secondo portiere del Chelsea dopo il ritorno di Curtois alla corte di Josè Mourinho. Difficile, però, l’arrivo a gennaio dell’ex numero uno dei blues dopo le recenti dichiarazioni dell’agente del portiere ceco, in cui affermava la permanenza a Londra del suo assistito fino a giugno. Un altro nome meno insistente, ma che è molto intrigante nei pensieri della dirigenza giallorossa è quello di Mattia Perin, assoluta rivelazione di questo campionato e che si sta consacrando ad altissimi livelli. Resta però un’operazione difficile per l’alto costo del cartellino.

DIFENSORE CENTRALE – Oltre al nodo portiere, la Roma deve sciogliere anche quello legato al ruolo di difensore centrale che dovrà necessariamente essere sciolto già a gennaio. Dopo l’operazione di Castan, infatti, il centrale brasiliano dovrà assentarsi dal campo per qualche mese e probabilmente rientrerà soltanto nella prossima stagione. Urge dunque un altro innesto, magari in prestito con riscatto già fissato per valutare il da farsi a giugno prossimo. Sono due i nomi che circolano con maggiore insistenza: Balanta del River Plate che, secondo indiscrezioni, era stato bloccato dal ds giallorosso Walter Sabatini – ma nelle ultime settimane l’interesse pare essersi affievolito anche in virtù delle prestazioni piuttosto altalenanti del colombiano -, e Vlad Chiriches, in rotta col Tottenham e molto apprezzato dal ds giallorosso, che lo conosce fin dai tempi della Steaua Bucarest.

ATTACCANTE – Ma non finisce qui il mercato giallorosso. La Roma sta cercando anche un giocatore offensivo in grado di dare nuove soluzione a Garcia. Il nuovo acquisto potrebbe arrivare già a gennaio per sostituire Gervinho, partente per la Coppa d’Africa, oppure, nella peggiore delle ipotesi, la prossima estate. Il nome che circola con maggiore insistenza è quello di Yarmolenko che sarebbe perfetto perchè capace di giocare sia da attaccante centrale che da esterno offensivo su entrambe le fasce. L’ostacolo è legato al costo del cartellino, non meno di 25 milioni, visto il rinnovo appena arrivato con la Dinamo Kiev.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *