Connect with us

Basket

Serie A BEKO: top e flop della 9^ giornata

Pubblicato

|

Kleiza ha trascinato Milano con 21 e 4 bombe di fila in Serie A Beko.

Va agli archivi anche il nono turno della nostra serie A di basket che ha visto l’ennesimo successo della Reyer Venezia che si conferma capolista solitaria mentre subito dietro di lei nel big match di giornata Milano è riuscita a sbancare Sassari in una sfida tiratissima e spettacolare.

TOP PLAYERS 9^ GIORNATA:

KLEIZA (MILANO): Nella sparatoria del Pala Serradimigni il giocatore che ha fatto la differenza per il successo milanese è stato indubbiamente Linas Kleiza, il lituano subentrato nella ripresa a Melli ha infilato cinque triple consecutive cacciando lontano la squadra di coach Sacchetti. Unica nota stonata il fallo tecnico rimediato per aver applaudito ironicamente la curva avversaria dopo aver perso un pallone.

amedeo della valle reggio emilia

Grande prestazione di Amedeo Della Valle, uno dei top di questa giornata

SANDERS (SASSARI): Nonostante la sconfitta tra i migliori finisce indubbiamente anche Sanders che si rende protagonista di una prestaziione pazzesca con 32 punti totali di cui 23 nel solo primo tempo. Domina la sfida diretta con Alessandro Gentile e combatte fino a quando a poco più di un minuto dalla fine esce per infortunio.

DELLA VALLE (REGGIO EMILIA): La Reggiana continua a volare anche grazie alla sua grossa base di italiani che sta facendo una superstagione, decisivi nel successo su Capo d’Orlando il solito Polonara e proprio Della Valle autore di 25 punti di cui diversi arrivati nei momenti clou della gara.

PERIC (VENEZIA): Se la Reyer continua ad essere la capolista del campionato è anche e soprattutto merito suo, il croato è in un periodo di grazia ed anche nel successo Pesaro mette la sua firma con un 36 di valutazione che spiega quanto decisivo sia il suo apporto alla squadra di coach Recalcati.

FLOP PLAYERS 9^ GIORNATA:

TODIC (SASSARI): Nel big match contro Milano probabilmente il peggiore in campo è lui. Perde la sfida contro Samuels e non riesce quasi mai ad arginarlo.

CUSIN (CREMONA): Il centro della nazionale va in grande difficoltà contro il giovane Morgan e soffre su entrambi i lati del campo

BURGESS (CAPO D’ORLANDO): Dopo la grande prova contro Sassari si prende una serata di pausa con percentuali orribili al tiro (1 su 9).

 

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending