Giuseppe Landi
No Comments

‘Biscotto’ allo Stadium: Juventus agli ottavi di finale

Scialbo 0-0 tra i bianconeri e i colchoneros di Simeone. Gli uomini di Allegri fanno festa, ma agli ottavi sarà dura

‘Biscotto’ allo Stadium: Juventus agli ottavi di finale
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il ‘biscotto’ è servito. Termina 0-0 allo Stadium tra Juventus e Atletico Madrid, con i bianconeri che accedono come secondi agli ottavi di finale di Champions League. Avvio di gara sorprendente della squadra di Allegri, ma Buffon deve salvare i suoi nei primi minuti di gioco con un vero e proprio miracolo. Nella ripresa poche occasioni da ambo le parti, con i due tecnici che chiudono la gara senza effettuare sostituzioni.

RIVIVI LA GARA CON IL LIVE DI SPORTCAFE24 | PREMERE F5 PER AGGIORNARE

DOPO IL MINUTO DI RECUPERO LA JUVE PASSA AGLI OTTAVI DI FINALE DI CHAMPIONS LEAGUE, PAREGGIANDO 0-0 CONTRO L’ATLETICO DI SIMEONE!

Olympiacos dinuovo avanti, 3-2 ad Atene!

83′ – Botta dai 30 metri di Pogba, palla sul fondo!

Ancora Malmoe, 2-2 ad Atene! Juventus ad un passo dagli ottavi di finale!

79′ – Gomitata involontaria di Gimenez a Llorente: taglio per il navarro, costretto ad uscire per essere medicato.

75′ – 15 minuti al fischio finale, ancora nessun cambio dei due tecnici.

74′ – Pirlo serve Vidal, con il cileno che ci prova dai 20 metri, Moyà blocca!

69′ – Fase della partita che non regala emozioni. Le due squadre sembrano accontentarsi del pareggio. Sarà biscotto?

64′ – Bomba di Pogba, ribatte Moyà con qualche difficoltà.

Intanto, l’Olympiacos si è nuovamente portato in vantaggio con Dominguez.

61′ – Pereyra dalla distanza, si salva Moyà! Pressing Juve!

59′ – Buona chance per la Juve, con Evra che mette dietro per Vidal, ma il cileno non ci arriva.

Attenzione! Ottime notizie da Atene, pareggio del Malmoe! 1-1!

58′ – Ripartenza Juventus, con Vidal che prova la conclusione, ma trova la deviazione di Moyà!

55′ – Llorente spalle alla porta per Tevez, palla dell’argentino per Pogba che tenta di prima alla Del Piero, palla deviata in corner!

48′ – PALO ATLETICO! I colchoneros vanno vicini al vantaggio, con Gabi direttamente dal corner che colpisce il montante!

Chissà se la Juve avrà appreso negli spogliatoi del vantaggio dell’Olympiacos. Fatto sta, che questa è un’altra Juve in avvio di ripresa.

SI RIPARTE! IL DIRETTORE DI GARA SCOZZESE FISCHIA L’INIZIO DEL SECONDO TEMPO!

LIVE SECONDO TEMPO

FINE PRIMO TEMPO, 0-0 TRA JUVENTUS E ATLETICO MADRID! BUONA PRESTAZIONE DEI BIANCONERI, CHE TENGONO IL POSSESSO DELLA PALLA, MA A CREARSI MAGGIORMENTE PERICOLOSI SONO I COLCHONEROS, CON BUFFON MONUMENTALE.

44′ – Raul Garcia ci prova, Buffon si salva ancora in corner.

42′ – Che rischio Vidal! Già ammonito commette ingenuamente un altro fallo, ma l’arbitro lo perdona.

39′ – Va Pirlo sulla punizione, libera ancora la difesa Colchoneros.

38′ – Fallo di Siqueira su Lichtsteiner: l’ex laterale del Benfica viene ammonito dopo essere stato superato dall’elvetico. Punizione dal limite per la Juve!

37′ – Conclusione di Arda Turan sugli sviluppi di un calcio di punizione, che però non inquadra la porta.

34′ – Calcio d’angolo battuto da Pirlo, mette fuori la difesa dell’Atletico, che sulle palle alte è insuperabile.

33′ – Cross di esterno sinistro di Pogba, stacca Llorente, Moyà blocca sicuro.

28′ – Giro palla lento dei bianconeri, che non impensierisce minimamente l’Atletico.

Brutte notizie per la Juventus arrivano da Atene, dove l’Olympiacos è passato in vantaggio. Bianconeri quindi, che devono almeno portare a casa il pareggio.

27′ – Va Pirloo, palla che sfiora la traversa!

26′ – Tevez verso la porta avversaria, Suarez lo stende e si becca il giallo dall’arbitro scozzese Collum.

25′ – Tocca alla Juve. Cross di controbalzo di Pirlo, Godin salva su Llorente!

24′ – Schema dell’Atletico che porta al colpo di testa Gimenez, Buffon devia in corner!

23′ – Contropiede veloce dell’Atletico, Vidal spende il giallo stendendo Raul Garcia.

19′ – Ancora Juve! Pereyra dalla sinistra mette al centro, ma Llorente non ci arriva. Pochi secondo dopo, cross di Bonucci, devia Tevez ma la difesa dell’Atletico fa muro!

15′ – Sembra Evra l’anello debole della difesa bianconera, che commette ancora fallo. Sulla punizione Gabi mette in mezzo, Bonucci di testa mette fuori.

13′ – La Juventus prova ad accelerare, ma l’Atletico di Simeone è ben messo in campo e non concede spazi.

9′ – Moyà non da meno! Tevez si accentra dalla destra, scambio con Evra, poi Pogba  per Llorente che devia, ma l’estremo difensore dei colchoneros mette in corner!

6′ – BUFFON, BUFFOOOON! MIRACOLO! Erroraccio di Bonucci, che regala palla a Koke, entra in area e prova il gran sinistro, ma il portiere bianconero si supera!

3′ – Batte Pirlo, ma colpisce Garcia in barriera. Nulla di fatto.

2′ – Parte bene la Juve! Tevez steso, punizione da posizione invitante per lo specialista Pirlo!

SI PARTE! FISCHIO D’INIZIO ALLO STADIUM!

LIVE PRIMO TEMPO

 

PRE-PARTITA

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Evra, Chiellini, Bonucci, Lichtsteiner; Pogba, Pirlo, Vidal; Pereyra; Tevez, Llorente. In panchina: Storari, Ogbonna, Padoin, Mattiello, Pepe, Morata, Giovinco. Allenatore: Allegri

ATLETICO MADRID (4-4-2): Moya; Juanfran, Gimenez, Godin, Siqueira; Arda Turan, Gabi, Mario Suarez, Koke; Mandzukic, Raul Garcia. In panchina: Oblak, Jesus Gamez, Tiago, Saul, Rodriguez, Cerci, Griezmann. Allenatore: Simeone.

Un match da non fallire, decisivo per le sorti della ‘Vecchia Signora’. La Juventus di Massimiliano Allegri ospiterà questa sera l’Atletico del ‘Cholo’ Simeone, che vorrebbe uscire dallo Stadium con almeno un punto per conservare il primo posto nel Gruppo A, ed entrare quindi tra le teste di serie ai sorteggi degli ottavi di finale. Un pareggio che farebbe felici anche i bianconeri, ma una vittoria con almeno due gol di scarto varrebbe la vittoria del girone.

STATISTICHE OPTA – Qualificazione raggiunta con un turno d’anticipo per i colchoneros, che accedono agli ottavi di finale della maggiore competizione europea per la quarta volta delle ultime cinque in cui ha preso parte. Due i precedenti da primi nel girone, 1996/97 e 2013/14. L’Atletico è anche la squadra che segna maggiormente di testa: sono ben quattro i gol messi a segno. Proprio i bianconeri hanno incassato il 50% delle proprie reti su colpi di testa.

Per quanto riguarda la squadra di Allegri invece, è l’unica ad essere riuscita a segnare due gol su punizione diretta. In caso di vittoria la Juventus eguaglierebbe il record della Coppa delle Fiere, quando riuscì a vincere tutte le 3 gare della fase a gironi giocate davanti al proprio pubblico.

I madrileni nelle loro 12 precedenti trasferte in Italia, hanno segnato più di un gol soltanto in due occasioni: nel 1999 contro la Roma e nel 2012 contro la Lazio, entrambe sfide di Coppa Uefa. Juventus (89) ed Atletico (83) sono le due squadre che hanno subito più falli in questa edizione della Champions League.

QUI JUVENTUS – Questa sera il tecnico Allegri dovrebbe tornare alla difesa a 4, con 3 centrocampisti e un trequartista a supporto delle due punte. Tra i pali Buffon, Lichtsteiner sulla corsia destra, Bonucci e Chiellini comporranno la coppia centrale di difesa, mentre sulla sinistra dovrebbe esserci Padoin, nettamente favorito sul francese Evra. Marchisio-Pirlo e Pogba in mezzo al campo, con Vidal dietro alla coppia Tevez e Llorente. L’ex Bilbao ritenuto più adatto alla partita rispetto a Morata. L’ex Real è stato comunque elogiato nella conferenza di ieri da Simeone, che ha dichiarato: “Diventerà un grandissimo giocatore, lo vedi subito che ha qualcosa di speciale”.

JUVENTUS (4-3-1-2): Buffon; Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini, Padoin; Marchisio, Pirlo, Pogba; Vidal; Tevez, Llorente. All. Allegri.

Indisponibili: Asamoah, Barzagli, Caceres, Coman.

Squalificati: nessuno.

QUI ATLETICO – In casa Atletico attenzione ai diffidati Godin e Gabi. Simeone sceglie, come di consueto, il 4-2-3-1 con Moyà in porta, in difesa Gimenez, che sostituisce l’infortunato Miranda, e Godin, con Juanfran e Siqueira ai lati. A centrocampo Gabi e l’ex di turno Tiago, con Raul Garcia, Koke e Arda Turan alle spalle di bomber Mario Mandzukic. L’attaccante croato punì già i bianconeri nella Champions 2012-2013, quando indossava ancora la maglia del Bayern Monaco.

ATLETICO MADRID (4-2-3-1): Moyà; Juanfran, Gimenez, Godin, Siqueira; Gabi, Tiago; Koke, Raul Garcia, Turan; Mandzukic. All. Simeone.

Indisponibili: Ansaldi, Miranda.

Squalificati: nessuno.

QUOTE SCOMMESSE – Palinsesto Snai che offre la Juventus leggermente favorita, a 2,15. Il colpaccio dei colchoneros quotato 3,75, mentre il pareggio verrebbe pagato 3,00 volte la posta. Ci saranno meno o più di due gol? Il segno Over 2,5 è a 2,40, mentre l’Under 2,5 a 1,50. Difficile pronosticare se riusciranno entrambe le formazioni ad andare in rete o meno: leggermente inferiore la quota del NoGoal (1,73) rispetto al Goal (2,00).

In diretta dalle ore 20.45 su www.SportCafe24.com e sul canale youtube RadioSportCafe24, potrete seguire la radiodiretta di Juventus-Atletico Madrid, gara valida per l’ultima giornata del Gruppo A di Champions League. Avrete inoltre la possibilità di interagire in diretta attraverso la fanpage Facebook, e su Twitter con l’hashtag #askSportCafe24. Non perdete le emozioni dello Stadium con la diretta esclusiva di SportCafe24!

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *