Kevin Brunetti

Nba, il quintetto della notte: Rajon Rondo è Mr. tripla doppia

Nba, il quintetto della notte: Rajon Rondo è Mr. tripla doppia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Rondo domina la notte Nba con la tripla doppia che spiana la strada a Boston, a complicargli la vita Rajon ha trovato Wall, anche lui presente nei top 5

L’Nba ci ha abituato a questo e altro, ma la partita tra Celtics e Wizards è stata assolutamente al cardiopalma. Boston avanti di 23 si suicida nel finale di terzo quarto e consente a Washington di tornare sul -1 nel quarto finale… A rimettere le cose sulla strada giusta ci ha pensato però Rajon Rondo, tripla doppia e W che va a Boston. Inutile la grande prestazione di John Wall che ha anche lui sfiorato la tripla doppia, ma andiamo a vedere il quintetto al completo:

Rajon Rondo (13-11-13): La percentuale al tiro è come sempre la sua pecca, ma Rajon Rondo è poesia in movimento: 13 punti, 13 rimbalzi e 11 assist, tripla doppia da paura che spiana la strada ai suoi Boston Celtics. Oltre a questi numeri (non indifferenti) va però aggiunta la palla recuperata a meno di 1′ dal termine sull’amico e ex compagno Paul Pierce, un pallone che grida ancora vendetta in quel di Washington.

John Wall (17-14-8): Due quarti mediocri, poi inizia a smistare palloni per le triple di Butler e Pierce che riportano Washinton da -23 a -1, ben 14 assist a referto a cui vanno aggiunti gli 8 rimbalzi e i 17 assist. Tripla doppia solo sfiorata, ma la prestazione rimane eccelsa.

Russell Westbrook (22-7-11): Oklahoma City torna a vincere, ma che fatica contro i Pistons… Non esattamente una delle squadre più brillanti della lega fino ad ora. In una notte che non entrerà negli annali, la prestazione di Russ è da incorniciare, quasi tripla doppia con 22 punti, 7 assist e 11 rimbalzi.

Chandler Parsons (28-1-5): Non è arrivato sotto Natale, ma che regalone che ha fatto Houston ai Mavs spedendo questo ragazzo a Dallas per un tozzo di pane. 11/1 al tiro, 4/6 da tre punti, la serata al tiro di Parsons è praticamente perfetta, 28 punti e gran parte del merito della W dei Mavericks è sicuramente suo.

LaMarcus Aldridge (24-1-11): E’ sempre più una garanzia, la doppia doppia è cosa praticamente certa ogni singola notte, stavolta a farne le spese sono stati i Knicks di Anthony.

Ecco il video delle Top 10 Plays della notte Nba:

[youtube]https://www.youtube.com/watch?v=Xww_iXy8UcQ[/youtube]

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *