Marco Tringali
No Comments

“Te la senti di venire da noi ?” La corte di Montella a Giovinco

Il tecnico viola, al termine del match di venerdi, avrebbe chiesto la disponibilità di Giovinco a trasferirsi a Firenze. La Juve punta Savic

“Te la senti di venire da noi ?” La corte di Montella a Giovinco
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Uno scambio di battute alla luce del sole tra Montella e Giovinco potrebbe rappresentare un chiaro segnale di “ammiccamento” inviato dalla viola alla “formica atomica” bianconera, sempre più tenuto ai margini dalle scelte di Allegri. Il tecnico gigliato, stando a quanto riportato nell’edizione odierna de ‘La Gazzetta dello Sport‘ avrebbe chiesto esplicitamente a Giovinco, al termine della gara di venerdì, la disponibilità per un approdo in riva all’Arno: “Te la senti di venire subito da noi ?”. Pare che l’attaccante bianconero, abbozzando un mezzo sorriso, abbia risposto affermativamente esclamando: “Con la concorrenza di Tevez qui spazio non ne ho…”, lasciando intendere che un trasferimento in maglia viola lo accetterebbe di buon grado. Il siparietto del Franchi fa il paio con le voci di mercato che da tempo si rincorrono circa la volontà di Pradè di arricchire a gennaio il parco attaccanti viola, in vista anche di una possibile cessione (sponda granata) del recalcitrante Ilicic, ormai in rotta con la tifoseria locale. Intanto pare che la Juventus abbia messo gli occhi sul centrale viola Stefan Savic, che piace molto ad Allegri, e che rappresenterebbe per Marotta l’acquisto giusto per puntellare il reparto difensivo, che offre poche scelte al tecnico bianconero.

Il possibile scambio Giovinco-Savic sarebbe destinato a risolversi con un conguaglio a favore dei viola e potrebbe perfezionarsi soltanto con l’approdo di Savic a Torino solo a fine stagione, vista la volontà di Montella di mantenere l’attuale assetto difensivo dove il difensore montenegrino appare pedina insostituibile. Mentre Giovinco potrebbe già trasferirsi a Firenze nel corso della sessione invernale di mercato, a completare un reparto offensivo che insieme a Gomez e Cuadrado conferirebbe all’attacco viola maggiore imprevedibilità.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *