Giuseppe Landi
No Comments

Gabbiadini e non solo: come cambierà il Napoli a gennaio

Il club azzurro, dopo aver chiuso per Gabbiadini, torna sul mercato alla ricerca di un terzino e di un centrocampista

Gabbiadini e non solo: come cambierà il Napoli a gennaio
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il Napoli si muove in anticipo sul mercato, con l’obiettivo di strappare accordi in vista della finestra invernale, anticipando così la concorrenza. Per Manolo Gabbiadini è ormai fatta: l’attaccante in comproprietà tra Juventus e Sampdoria si trasferirà alla corte di Rafa Benitez per circa 14 milioni di euro, e percepirà in azzurro quasi 2 milioni di euro (bonus compresi), come anticipato nella giornata di ieri da un’esclusiva della nostra redazione (LEGGI QUI). Ma Aurelio De Laurentiis non ha affatto intenzione di fermarsi.

Gabbiadini e non solo: come cambierà il Napoli a gennaio

Ecco il Napoli dopo il mercato invernale

CAPITOLO TERZINI – 20 milioni di euro, questo il budget stanziato dal numero uno del club azzurro per investire sul mercato di gennaio. Dopo Gabbiadini dovrebbe arrivare un terzino per sostituire l’infortunato Zuniga e l’algerino Ghoulam, impegnato dal prossimo mese in Coppa d’Africa. L’obiettivo numero uno è Matteo Darmian, che potrebbe lasciare il Torino qualora decidesse di compiere un ulteriore passo avanti nella sua carriera. Le alternative al terzino granata e della Nazionale azzurra però, non mancano. Piace, e non poco, Ivan Strinic, classe ’87 in scadenza di contratto col Dnipro. Il ds Bigon starebbe pensando di ingaggiarlo a parametro zero, ma sarebbe l’ennesima scommessa del Napoli, che intanto potrebbe allacciare i contatti per il nazionale belga, Sébastien Pocognoli; stessa età di Strinic, ma militando in Premier League, nel West Bromwich Albion, ha già una certa esperienza.

INCOGNITA ZAPATA – Uno dei dubbi che assale il Napoli riguarda l’attaccante Duvan Zapata. Il colombiano, fondamentale nell’1-1 a tempo scaduto contro la Sampdoria, ha ricevuto diversi apprezzamenti da altri club italiani; in pole il Torino di Ventura, con il tecnico granata che impazzisce all’idea di averlo in squadra. Difficile uno scambio con Darmian, anche perchè i partenopei lo cederebbero soltanto con la formula del prestito. In caso di partenza dell’ex Estudiantes, gli azzurri cercheranno un sostituto? A Milano c’è un ‘Pazzo’.

COLPO SUAREZ? – Continua la disperata ricerca per un centrocampista. Ed ecco che rispunta Mario Suarez dell’Atletico Madrid; l’agente è lo stesso di Benitez, questo faciliterebbe enormemente il trasferimento in Campania. Si parla di un prestito con obbligo di riscatto, con uno stipendio da offrire al 27enne spagnolo di circa 2 milioni di euro. Difficile arrivare a Lucas Leiva del Liverpool, per via dell’alto ingaggio.

Giuseppe Landi (@PepLandi)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *