Vincenzo Arnone

Mercato Sampdoria: domani visite mediche per Maxi Lopez, il Torino vira su Pazzini?

Mercato Sampdoria: domani visite mediche per Maxi Lopez, il Torino vira su Pazzini?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Maxi Lopez, neo-attaccante della Sampdoria

GENOVA, 10 LUGLIO – Poteva essere una telenovela lunga un’estate ma non è stato così. Maxi Lopez domani è atteso a Genova, sponda blucerchiata, per effettuare le visite mediche e siglare il contratto che lo legherà per 4 anni alla Sampdoria.  La notizia arriva direttamente dal sito ufficiale della ormai ex squadra dell’attaccante argentino, il Catania, con un comunicato ufficiale che svela anche parte dell’accordo raggiunto tra le due società: “Il Calcio Catania S.p.A. comunica di aver raggiunto con l’U.C. Sampdoria un accordo, che verrà formalizzato al superamento delle visite mediche di rito in programma domani a Genova, per la cessione a titolo temporaneo, con diritto di riscatto a favore della società ligure, del calciatore Maximiliano Gaston Lopez.

TORINO BEFFATO – Contrariamente alle voci circolate in serata, che volevano un passaggio a titolo definitivo dell’attaccante in blucerchiato, le due società si sono accordate per un prestito con diritto di riscatto, formula che già lo scorso Gennaio aveva portato Lopez a vestire la maglia del Milan. A fare le spese di questa trattativa è il Torino di Urbano Cairo che era stato molto vicino all’acquisto del giocatore e che ora potrebbe puntare su un altro obiettivo: Giampaolo Pazzini. L’attaccante dell’Inter infatti era stato cercato sempre dalla Sampdoria che, però, con l’arrivo di Lopez si è “coperta” alla voce prima punta. Non è da escludere quindi che nei prossimi giorni possa essere proprio Cairo, e non Garrone, a bussare alla porta di Moratti per il centravanti nerazzurro.

Vincenzo Arnone

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *