Antonio Foccillo
No Comments

Juventus-Roma, chi sarà campione d’inverno? Calendari a confronto

Juventus e Roma volano a sfidarsi per il titolo di campione d'inverno. Tre punti a separarle, chi ha più chance di arrivare al titolo di metà stagione?

Juventus-Roma, chi sarà campione d’inverno? Calendari a confronto
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Juventus e Roma stanno dando vita a un duello appassionante per il campione d’inverno che ci accompagnerà fino a fine stagione. La sosta natalizia si avvicina e il titolo di campione d’inverno è ancora in bilico. Calendario alla mano analizziamo chi ha più chance di arrivare al primo traguardo virtuale.

QUI JUVENTUS: FIORENTINA, SAMPDORIA, INTER E NAPOLI LE INSIDIE MAGGIORI – I campioni d’Italia avranno già la settimana prossima il primo grosso scoglio. Pirlo e compagni saranno impegnati al Franchi contro la Fiorentina in netta ripresa. Dopo le vittorie contro Verona, Guingamp e Cagliari e il ritorno al goal di Mario Gomez, gli uomini di Montella sono un avversario sicuramente ostico, anche in virtù della pesante sconfitta della scorsa stagione per 4-2. Alla 15a giornata, allo Stadium arriverà la Sampdoria di Mihajlovic, avversario tutt’altro che tenero che ha regalato non pochi dispiaceri nella passate stagioni. La vittoria con goal di Mauro Icardi è ancora viva negli occhi dei tifosi bianconeri. Alla 16a giornata la Juventus sarà ospite del nemico di sempre Zdenek Zeman. Match imprevedibile, con i rossoblu in grado di regalare scivoloni tremendi come contro la Fiorentina o prestazioni sfavillanti come al San Paolo contro il Napoli. Alla terzultima a Torino arriverà invece l’Inter di Mancini. Avversario ancora difficile da giudicare, anche se la fragilità difensiva non è stata ancora risolta. Alla penultima giornata vedrà il big match in trasferta contro il Napoli, la partita probabilmente più complicata anche per via dell’ambiente caldissimo che attenderà i bianconeri. Per l’ultima giornata a Torino arriverà il Verona di Mandorlini, che nella scorsa stagione permise a Fernando Llorente di sbloccarsi.

Troppa Roma per questa Inter: all'Olimpico termina 4-2

Miralem Pjanic, giustiziere dell’Inter, fondamentale per la rincorsa della Roma al titolo di campione

QUI ROMA: GENOA, MILAN E DERBY GLI AVVERSARI PIU’ OSTICI – La 14a giornata vedrà i giallorossi ospitare il Sassuolo di Di Francesco. Nonostante il gran momento dei neroverdi, la vittoria della Roma non dovrebbe essere in dubbio. Alla 15a giornata Totti e compagni saranno impegnati a Marassi contro il Genoa di Gasperini che all’ultimo minuto ha strappato un’incredibile vittoria contro la Juventus. Alla 16a all’Olimpico arriverà il Milan di Inzaghi. Squadra imprevedibile dal rendimento altalenante, sfida non facile ma alla portata degli uomini di Garcia. Alla terz’ultima giornata, trasferta a Udine . Sfida non semplice, soprattutto se Di Natale sarà in vena, ma anche qui la compagine guidata da Stramaccioni è squadra imprevedibile, che dopo un inizio convincente ha inanellato una lunga serie di partite senza vittoria. All 18a giornata la sfida piu attesa, il derby contro la Lazio in casa. Giallorossi sicuramente favoriti, ma partite come queste hanno una storia a se. Alla ultima giornata, la Roma sarà di scena al Renzo Barbera contro il Palermo. Squadra in forma e sicuramente non facile da affrontare tra le mura di casa.

Non contando le sfide di Champions e la supercoppa italiana che la Juventus giocherà contro il Napoli, il calendario per il campione d’inverno sembra sorridere alla Roma. Molto dipenderà dal richiamo invernale della preparazione e dalla Coppa d’Africa che vedrà la Roma perdere due pedine fondamentali come Keita e Gervinho.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *