Marco Tringali
No Comments

Ilicic, sfiorata la rissa con un tifoso all’aeroporto di Cagliari

Il centrocampista sloveno apostrofato da alcuni sostenitori all'aeroporto di Cagliari, reagisce nervosamente e viene "placcato" dai compagni di squadra

Ilicic, sfiorata la rissa con un tifoso all’aeroporto di Cagliari
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Non esiste rosa senza spine, e anche se la viola attraversa un momento splendido, il malumore serpeggia nei volti di alcuni giocatori attraversati da un periodo di critico. Fra questi indubbiamente spicca la figura di Joseph Ilicic, il centrocampista sloveno che in riva all’Arno non ha mai del tutto convinto i sostenitori viola sulle proprie qualità. Nonostante il terzo successo di fila non si placano i malumori della tifoseria viola verso l’ex rosanero, fatto oggetto di critiche da parte dei tifosi viola per le prestazioni mediocri. Il giocatore sarebbe stato insultato da alcuni tifosi viola nella serata di ieri, all’aeroporto Elmas di Cagliari, poco prima della partenza della compagine viola verso Firenze.

I testimoni dell’episodio parlano di una colluttazione sfiorata tra il giocatore e alcuni tifosi che avrebbero “raccomandato” al giocatore un maggior impegno. Pare che Ilicic non abbia preso bene l’invito rivolto dai sostenitori viola e abbia avvicinato un tifoso con aria minacciosa. Solo l’intervento di Aquilani e Tomovic, a quanto trapela da testimonianze dirette, ha evitato che il diverbio con il più accanito dei contestatori sfociasse in una rissa.

IL DONO DI MARIO – Mario Gomez invece, dopo essersi sbloccato al Sant’Elia si è invece reso protagonista di un episodio da libro cuore, diametralmente opposto a quello che ha visto protagonista il compagno di squadra Ilicic. Ad un tifoso che si è complimentato non appena sceso dall’aereo per il ritorno al gol di Super Mario, avendogli ricordato di avere speso 200 euro per seguire la viola in trasferta, il campione tedesco ha regalato la propria felpa in segno di ringraziamento. Un gol di certo non cambia la vita, ma può ridarti il buonumore e per Mario Gomez adesso comincia un altro campionato.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *