Marco Tringali
No Comments

Mazzola “affonda” Mazzarri e boccia Dodò: “Ai miei tempi avrebbe portato le valigie”

Intervenendo ad una trasmissione televisiva nel prepartita di Roma-Inter, l'ex campione nerazzurro non lesina critiche all'operato di Mazzarri e ad alcune scelte di mercato nerazzurre

Mazzola “affonda” Mazzarri e boccia Dodò: “Ai miei tempi avrebbe portato le valigie”
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Partecipando nel prepartita di Roma Inter ad una trasmissione di una rete locale romana, Sandro Mazzola non ha voluto fare mancare il proprio puntuale commento al vertriolo sul difficile momento dell’Inter. Ad una domanda sull’operato di Mazzarri l’ex fuoriclasse nerazzurro ha chiosato: “Preferisco Mancini, inventa qualcosa ogni tanto come quando giocava. Mazzarri non aveva un grande gruppo e si è un po’ perso, cosa che accade a quasi tutti gli allenatori escluso qualcuno ad esempio Mourinho.” Non risparmia critiche per alcune scelte di mercato giudicate infelici con particolare riferimento all’acquisto di Dodò: “Ai miei tempi un giocatore come lui poteva portare la valigia”. Elogi a iosa invece per Garcia “uno dei migliori allenatori che ho visto lavorare” e Totti giudicato da Mazzola un vero e proprio Dio del calcio.

Mazzola, uno che di certo non le manda a dire, si era già espresso in termini molto critici verso la propria ex squadra anche nel corso della scorsa settimana, a proposito del grigio derby della “Madonnina”, assolvendo gli allenatori per il pessimo spettacolo offerto dalle squadre e ribadendo che gli allenatori “hanno fatto delle buone cose, ma sei hai giocatori di livello medio, inventi ma poi loro vanno in campo e tutto si sbiadisce”.

Unico neo, per un Mazzola in splendida forma, il pronostico sull’esito del match fra giallorossi e nerazzurri: “Finirà 2-2”. Caro Sandro, i pronostici fatti col cuore, spesso, fagliano.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *