Antonio Casu
No Comments

Pagelle Cagliari-Fiorentina 0-4: Mati da matti, sardi da rehab

I gigliati strapazzano gli uomini di Zeman, incapaci di reagire dopo i primi due gol. Domenica da ricordare per Fernandez, da dimenticare per i rossoblu

Pagelle Cagliari-Fiorentina 0-4: Mati da matti, sardi da rehab
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Joaquin, uno dei grandi protagonisti di Cagliari-Fiorentina 0-4

Joaquin, uno dei grandi protagonisti di Cagliari-Fiorentina 0-4

Mai come in questo caso, è possibile parlare di risultato bugiardo. La Fiorentina strapazza il Cagliari con un netto 0-4, conquistando un successo ampiamente meritato, ma il punteggio non dice tutto sull’incontro. Gli uomini di Zeman hanno costruito cinque occasioni solari da rete, dimostrandosi però incapaci di finalizzare gli spunti di bel gioco proposti fino al 60′. I viola, attenti e uniti, invece sono stati maggiormente cinici, prendendosi addirittura il lusso di umiliare gli avversari nel finale. Il successo della Fiorentina, fondamentale per classifica e morale, proietta gli ospiti verso nuovi lidi in vista della sfida dell’anno con la Juventus, mentre per il Cagliari è notte fonda. Una semplice cura non è sufficiente: a questo punto è da rehab.

TOP&FLOP DI CAGLIARI-FIORENTINA 0-4

TOP 

MATI FERNANDEZ 8 | Che fosse talentuoso si sapeva, ma che potesse essere anche decisivo è stata una novità. Malizioso sul calcio di punizione del primo gol, chirurgico con la staffilata con cui ha portato a casa la doppietta personale. Per Montella sarà difficile tenerlo fuori.

JOAQUIN 7,5 | Immortale, imprendibile, instancabile. L’esterno iberico è una spina nel fianco per la derelitta difesa del Cagliari, incapace di fermarlo. Prima ci ha provato Balzano, poi Capuano, ma l’esito è stato il medesimo: un fallimento.

SAVIC 7 | Due salvataggi che valgono quanto una doppietta. Il difensore serbo ha dimostrato che anche la retroguardia merita la ribalta. In certi casi, è molto più difficile toglierla dalla porta che buttarla dentro.

FLOP 

ROSSETTINI 5 | Un uomo da Nazionale, si diceva. Uno dei migliori centrali difensivi italiani, si diceva. La verità è un’altra. L’impegno non manca e la cattiveria agonistica neppure, ma se non è telecomandato da un compagno di reparto all’altezza, entra in crisi. A tratti è troppo lento per la Serie A.

BALZANO 5 | Ci si augura che abbia fatto una buona scorta di pastiglie per il mal di testa, perché ne avrà bisogno per diversi giorni. C’è da starne certi: il fantasma di Joaquin volteggia ancora nei suoi pensieri.

FARIAS 4 | Il buon giocatore ammirato a Napoli è sparito miseramente. Prestazione fallimentare per la punta brasiliana, inefficace sia da rifinitore che da attaccante puro. Corre tanto, ma sbaglia sempre l’ultimo passaggio. Il clamoroso gol sbagliato a porta vuota suggella la sua partita da horror.

LE PAGELLE NUMERICHE DI CAGLIARI-FIORENTINA 0-4

Cagliari: Cragno 5,5; Balzano 5 (dal 69′ Capuano 5), Rossettini 5, Ceppitelli 5, Pisano 6,5; Crisetig 5, Conti 5,5, Ekdal 5,5 (dal 59′ Dessena 5); Ibarbo 6, Farias 4 (dal 63′ Longo 5), Cossu 5,5. All.: Zeman 3.

Fiorentina: Neto 6; Savic 7 (dal 75′ Tomovic 6), Rodriguez 6, Basanta 6; Joaquin 7,5, Fernandez 8 (dal 70′ Aquilani 6), Pizarro 6,5, Borja Valero 6,5, Alonso 5,5; Cuadrado 6,5 (dal 78′ Vargas s.v), Gomez 6. All.: Montella 7.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *