Connect with us

Formula 1

Mercato piloti: Webber-RedBull anche nel 2013, Massa resta in Ferrari?

Pubblicato

|

webber red bull Formula 1

SILVERSTONE, 10 LUGLIO 2012 – Webber rinnova con la Red Bull e, mentre in Ferrari pare solo questione di tempo il rinnovo di Massa, in McLaren non tira una buona aria.

WEBBER RINNOVA – Reduce da una bella vittoria in rimonta nell’ultima gara disputatasi in Gran Bretagna, Mark Webber ottiene il rinnovo del contratto con la Red Bull per la stagione 2013. Lo ha annunciato oggi la stessa scuderia con una nota sul proprio sito ufficiale: “Siamo lieti di annunciare che Mark Webber ha prolungato il suo contratto per un altro anno”. Il pilota australiano, 185 gran premi in carriera con 9 vittorie, 10 pole position e 31 podi all’attivo, era stato corteggiato anche dalla Ferrari nelle scorse settimane. “Sono alla Red Bull dal 2007 e ho vinto nove Gran Premi. Sono in perfetta sintonia con tutto l’ambiente. Conosco bene il team e sto molto bene qui”, ha detto Webber. Le “lattine” presenteranno quindi per il quinto anno di fila la stessa coppia di piloti.

MASSA RESTA? – A questo punto, salvo colpi di scena, Felipe Massa dovrebbe restare alla Ferrari anche nella prossima stagione. Gli ultimi rumors che lo volevano lontano dalla rossa di Maranello sembrano spegnersi definitivamente dopo l’annuncio ufficiale della Red Bull: vista l’ultima convincente uscita del brasiliano a Silverstone e le dichiarazioni di Montezemolo, che dice di voler ancora puntare su di lui, sembra che il rinnovo sia solo una questione di tempo.

SITUAZIONE MCLAREN – Il possibile colpo di scena, però, si chiama Lewis Hamilton. Il pilota anglo-caraibico ha il contratto in scadenza a fine campionato e, per ora, non si sente ancora parlare di rinnovo in casa McLaren. La scuderia di Woking sta attraversando un periodo di crisi e dopo la disastrosa gara di casa ha convocato un “vertice d’emergenza” in sede per discutere degli aggiornamenti tecnici da portare al prossimo gran premio (che si disputerà ad Hockenheim tra due domeniche). Secondo i ben informati, ci sarebbe dell’altro in pentola: pare che i vertici della scuderia inglese non siano contenti dell’operato di Whitmarsh, team principal in carica da quattro anni ma che non ha ancora vinto un titolo mondiale a capo della McLaren, ed Hamilton potrebbe cogliere l’occasione per lasciare le “frecce d’argento”. Inoltre lo stesso Hamilton, al Gran Premio d’Italia dello scorso anno, aveva rilasciato qualche dichiarazione a riguardo di un possibile approdo in Ferrari: “Se mi piacerebbe correre con la Ferrari? E’ una domanda difficile, penso che molti piloti sognino ad un certo punto di correre nella Ferrari. Sono leale con il mio team ma mai dire mai, perché non si può mai sapere cosa può succedere. Ora rimarrò con il mio team per un po’, ma anche la Ferrari è una grande squadra”. Siamo solo a luglio, ma la “fanta formula uno” impazza già.

Leo Mastromauro

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending