Dario Di Ponzio
No Comments

Verso Torino-Brugge, Ventura in conferenza: “L’apporto dei tifosi sarà fondamentale”

Ventura a un importante crocevia stagionale, tra Brugge e il derby con la Juventus di questo week-end

Verso Torino-Brugge, Ventura in conferenza: “L’apporto dei tifosi sarà fondamentale”
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Crocevia stagionale fondamentale per il Torino di Ventura e, lo stesso allenatore ne è consapevole in conferenza: “Quello che conta è fare una prestazione che dia fiducia ad ambiente e giocatori e restituisca un senso di unione. I tifosi devono prendere per mano i calciatori e condurci a una strada che possa assicurarci il passaggio del turno”. Tra le assenze spicca Gaston Silva, rimasto a riposo a causa di un tour de force aereo. Principali altri dubbi di formazione riguardano il reparto offensivo, dove tra le diverse ipotesi c’è anche quella di un duo formato da Larrondo e Amauri che “potrebbero giocare assieme specialmente se si cercherà di sfruttare le corsie laterali e i cross”. 

Importante rimane però il tema della serenità, che Ventura rappresenta con D’Ambrosio, che “quando arrivai a Torino non era sereno per l’ambiente e ora gioca nell’Inter”. “Dobbiamo affrontare tre partite in una settimana, giocherà quindi chi mi darà maggiori garanzie e quella di domani sarà una partita importante, non per il risultato ma per l’atteggiamento che avremo” è stata la chiosa finale di Giampiero Ventura.
Tra i diversi dubbi non sciolti in conferenza però anche quello sul portiere, con il ballottaggio tra Gillet e Padelli destinato a risolversi a pochi minuti dall’inizio.

PROBABILI FORMAZIONI:

TORINO (3-5-2): Gillet; Glik, Maksimovic, Moretti ; Molinaro, Vives, Gazzi, El Kaddouri, Darmian; Quagliarella, Amauri. All. Ventura.

CLUB BRUGGE  (4-2-3-1): Ryan;  Meunier,  Duarte,  Mechele,  De Brock; Vormer,  Simons; Refaelov, Vazquez, Gedoz; De Sutter. All. Preud’homme.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *