Giuseppe Landi
No Comments

Champions League: Messi nella storia, Aguero mostruoso

'El Kun' firma una tripletta da urlo, citizens ancora vivi. Tris Psg e Porto, poker Barça e manita Chelsea

Champions League: Messi nella storia, Aguero mostruoso
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

RIVIVI LE EMOZIONI DELLA QUINTA GIORNATA DI CHAMPIONS LEAGUE CON LA DIRETTA GOL DI SPORTCAFE24

GARE TERMINATE! Incredibile finale all’Etihad con il Manchester City che vince per 3-2, con una tripletta spettacolare del Kun Aguero. Continua il duello nel Gruppo F per la prima posizione, col Psg che si impone per 3-1 sull’Ajax, poker Barça a Nicosia, con Messi che entra nella storia. Nel Gruppo G manita Chelsea allo Schalke, vicino alla qualificazione lo Sporting dopo il 3-1 al Maribor. Vittoria a sorpresa del Bilbao sul campo di uno Shakhtar già qualificato come secondo.

90′ – EL KUUUN, L’ETIHAD E’ UNA BOLGIA! 3-2 CITY! Jerome Boateng sbaglia il controllo, regala palla ad Aguero che batte ancora Neuer. CLA-MO-RO-SO!

87′ – CHAPEAU LEO! Tripletta della Pulce: straordinaria azione dei blaugrana, con Pedro che mette al centro per Messi, conclusione facile e 4-0!

85′ – AGUERO, CITY ANCORA VIVO! Xabi Alonso perde banalmente un pallone in mezzo al campo, Aguero ne approfitta che si invola verso Neuer e lo fulmina alla sua sinistra!

83′ – TRIS PSG! Cavani mette a segno il 3-1 e la doppietta personale: clamoroso errore di Zimling, che non si accorge del Matador, ed effettua un retropassaggio a Cillessen, l’ex Napoli ringrazia!

79′ – IBRA, 2-1 PSG! L’attaccante svedese torna al gol: cross morbido dalla trequarti di Pastore, Zlatan ha tutto il tempo di stoppare la palla col petto e prendere la mira!

78′ – MANITA BLUES! Drogba riceve palla, cross per la testa di Ramires e 5-0 Chelsea! SHOW!

76′ – POKER CHELSEA! Terry con un lancio preciso verso Willian scavalca la difesa avversaria, palla del brasiliano al centro verso Drogba che non sbaglia e sigla il 4-0!

70′ – Barcellona in 10 uomini: ammonito per la seconda volta Rafinha per un fallo a metà campo. Decisamente ingenuo il terzino brasiliano.

68′ – BILBAO AVANTI! San José porta in vantaggio i baschi, con un gol da rapinatore d’area: il difensore sfrutta una punizione di Benat e da due passi batte Pyatov!

67′ – PAREGGIO AJAX! I lancieri pareggiano i conti con Klaassen, abile a sfruttare un cross tagliato di Kisha e fulminare Sirigu con un preciso colpo di testa in tuffo!

58′ – TRIS BARCELLONA! ANCORA LUI, LEO MESSI! L’argentino firma il 73° gol in Champions battendo Pardo con un tocco morbido! 3-0 Barça!

A Lisbona slitta l’inizio del secondo tempo a causa di un problema all’impianto elettrico dello stadio Alvalade.

SQUADRE DINUOVO IN CAMPO, VIA AI SECONDI TEMPI!

FINE DEI PRIMI TEMPI! All’intervallo Barcellona avanti 2-0 a Nicosia, un Bayern in 10 ha clamorosamente ribaltato il punteggio all’Etihad. 1-0 Psg con Cavani, tris del Chelsea allo Schalke dell’ex Di Matteo. Prezioso parziale per lo Sporting, 2-1 sul Maribor. Unica gara sullo 0-0 quella tra Shakhtar e Bilbao.

45′ – CLAMOROSO ALL’ETIHAD, BAYERN IN VANTAGGIO! In 10 uomini la squadra di Guardiola passa avanti per 2-1 con Robert Lewandowski: l’attaccante polacco si fionda su un cross dalla destra e infila Hart fortunatamente di spalla!

44′ – TRIS CHELSEA! I Blues ormai vicini alla qualificazione, 3-o con l’autorete di Kirchhoff, che beffa il proprio portiere su corner di Fabregas!

42′ – ACCORCIA IL MARIBOR! 2-1, Jefferson dello Sporting infila il proprio portiere dopo un cross dalla sinistra di Mejac!

40′ – PAREGGIO BAYERN! In 10 uomini i bavaresi trovano l’1-1 con Xabi Alonso, autore di un calcio di punizione spettacolare: conclusione rasoterra, Hart battuto! Buon compleanno!

38′ – RADDOPPIO BARCELLONA! LEOOOOO MESSIIII!!! MIGLIOR MARCATORE NELLA STORIA DELLA CHAMPIONS LEAGUE! Tiro da fuori di Rafinha deviato proprio dalla ‘Pulce: Pardo non può nulla! 2-0!

35′ – RADDOPPIO SPORTING! Nani firma il 2-0 per i portoghesi: l’ex United servito da Carlos Mané prova una prima conclusione, murata dalla difesa, poi raccoglie la ribattuta e trova il pertugio giusto per battere Handanovic in mezzo a 5 avversari!

33′ – VANTAGGIO PSG! Al Parco dei Principi sblocca ‘El Matador’ Cavani, servito da Lavezzi!

29′ – RADDOPPIO CHELSEA! Willian firma il 2-0 per i Blues con un destro non irresistibile per l’estremo difensore dello Schalke!

27′ – SUAREZ! Eccolo il primo gol in Europa con la maglia blaugrana di Luis Suarez, che porta avanti i suoi su assist di Jordi Alba!

21′ – CITY AVANTI! Benatia commette fallo da rigore, e viene anche espulso. Dal dischetto per i citizens si presenta Aguero che non sbaglia!

10′ – VANTAGGIO SPORTING! Sblocca Carlos Mané su assist di Jefferson!

2′ – CHELSEA SUBITO AVANTI! E’ il capitano John Terry, a siglare l’1-0, svettando più in alto di tutti sugli sviluppi di un calcio d’angolo battuto da Fabregas!

20.45 – CALCIO D’INIZIO DELLE RESTANTI 6 GARE!

GARE TERMINATE! TRIS DEL PORTO AI DANNI DEL BATE, BEFFA PER LA ROMA, RAGGIUNTA AL 94′ DAL CSKA!

94′ – CLAMOROSO A MOSCA, 1-1! Pareggio del CSKA a pochi secondi dal triplice fischio, segna Berezutski!

89′ – A pochi minuti dal termine arriva il 3-0 del Porto, firmato da Tello!

65′ – RADDOPPIO PORTO! Jackson Martinez mette in rete il 2-0 per i portoghesi!

56′ – PORTO AVANTI! Herrera sigla l’1-0, bravo a sfruttare un assist di Casemiro!

INIZIO DEI SECONDI TEMPI!

TERMINANO I PRIMI TEMPI! LA ROMA IN VANTAGGIO PER 1-0 A MOSCA, BATE-PORTO FERMI SULLO 0-0!

43′ – VANTAGGIO ROMA A MOSCA! Bomba su punizione di capitan Totti!

18:00Fischio d’inizio a Roma e a Borisov!

RISULTATI E MARCATORI

GRUPPO E

CSKA MOSCA – ROMA 1-1 (94′ Berezutski – 43′ Totti)

CSKA Mosca (4-2-3-1): 35 Akinfeev; 2 Fernandes, 24 V. Berezutski, 4 Ignashevich, 42 Schennikov; 66 Natcho, 19 Cauna; 10 Dzagoev, 25 Eremenko, 18 Musa; 88 Doumbia

Roma (4-3-3): 26 De Sanctis; 24 Florenzi, 44 Manolas, 23 Astori, 25 Holebas; 4 Nainggolan, 16 De Rossi, 20 Keita; 8 Ljajic, 10 Totti, 27 Gervinho.

MANCHESTER CITY – BAYERN MONACO 3-2 (21′, 85′, 90′ Aguero, 40′ Xabi Alonso, 45′ Lewandowski)

Manchester City – Hart, Sagna, Kompany (C), Mangala, Clichy, Fernando, Navas, Lampard, Milner, Nasri, Aguero.

Bayern Monaco – Neuer, Alonso, Benatia, Ribery, Lewandowski, Robben, Rafinha, Boateng, Bernat, Rode, Hojbjerg.

CLASSIFICA: Bayern 12, Manchester City 5, Roma 5, CSKA Mosca 5.

GRUPPO F

PSG – AJAX 3-1 (33′, 83′ Cavani, 79′ Ibrahimovic- 67′ Klaassen)

PSG – Sirigu, Van der Wiel, Marquinhos, David Luiz, Maxwell, Pastore, Rabiot, Matuidi, Cavani, Ibrahimović, Lavezzi.

Ajax – Cillessen, Van Rhijn, Van der Hoorn, Denswil, Boilesen; Klaassen, Serero, Andersen; Schöne, Milik, Kishna.

APOEL – BARCELLONA 0-4 (27′ Suarez, 38′, 58′, 87′ Messi)

APOEL – Urko Pardo, Sergio, Guilherme, Carlao, Antoniades, Gomes, Vinicius, Morais, Aloneftis, Manduca, Sheridan.

Barcellona – Ter Stegen, Alves, Piqué, Bartra, Alba, Mascherano, Rakitić, Rafinha, Pedro, Suárez, Messi.

CLASSIFICA: Psg 13, Barcellona 12, Ajax 2, APOEL 1.

GRUPPO G

SCHALKE – CHELSEA 0-5 (2′ Terry, 29′ Willian, 44′ aut. Kirchhoff, 76′ Drogba, 78′ Ramires)

Schalke 04 – Fahrmann, Uchida, Kirchhoff, Howedes, Aogo, Hoger, Neustadter, Santana, Boateng, Choupo-Moting, Huntelaar.

Chelsea – Courtois; Ivanovic, Cahill, Terry (c), Azpilicueta; Matic, Fabregas; Willian, Oscar, Hazard; Diego Costa.

SPORTING – MARIBOR 3-1 (10′ Carlos Mané, 35′ Nani, 65′ Slimani – 42′ aut. Jefferson)

Sporting – Rui Patricio, Cedric, Mauricio, Paulo Oliveira, Jefferson, William Carvalho, Joao Mario, Adrien Silva, Carlos Mané, Nani, Slimani.

Maribor – Handanovic, Stojanovic, Rajcevic, Arghus, Mejac, Vrsic, Mertelj, Filipovic, Sallalich, Tavares, Zahovic.

CLASSIFICA: Chelsea 11, Sporting 7, Schalke 5, Maribor 3.

GRUPPO H

BATE – PORTO 0-3 (56′ Herrera, 65′ Martinez, 89′ Tello)

BATE – Chernik, Gayduchik, Mladenović, Tubić, Yablonski, Karnitski, A. Volodko, Olekhnovich, M. Volodko, Rodionov, Gordeychuk.

Porto – Fabiano, Danilo, Martins Indi, Marcano, Alex Sandro, Casemiro, Brahimi, Herrera, Óliver Torres, Quaresma, Martínez.

SHAKHTAR – ATHLETIC BILBAO 0-1 (68′ San José)

Shakhtar – Pyatov, Srna, Kucher, Rakitskiy, Shevchuk, Fernando, Stepanenko, Costa Teixeira, Taison, Adriano.

Athletic Bilbao – Iraizoz, San José, Beñat, Iturraspe, De Marcos, Susaeta, X.Etxeita, Mikel Rico, Muniain, Viguera, Balenziaga.

CLASSIFICA: Porto 13, Shakhtar 8, Bilbao 4, BATE 3.

Nel Gruppo E, oltre alla Roma, impegna in Russia contro il CSKA Mosca, c’è Manchester City-Bayern Monaco. I citizens sono costretti a vincere per non dire addio alle ultime speranze di qualificazione, contro i bavaresi già con la testa agli ottavi di finale, raggiunti come primi nel girone.

Nel Gruppo F Psg e Barcellona si giocano il primo posto, Ajax e APOEL il terzo posto che permette l’accesso ai sedicesimi di Europa League. I lancieri saranno impegnati a Parigi, l’APOEL ospiterà i blaugrana.

Situazione delicata invece nel Gruppo G, con il Chelsea di Mourinho che vincendo a Gelsenkirchen conquisterebbe il pass per gli ottavi, ‘rischiando’ però di inguaiare lo Schalke 04 dell’ex tecnico Roberto Di Matteo. Pronta ad approfittarne una tra Sporting e Maribor, entrambe ancora in lotta quantomeno per il secondo posto.

Nel Gruppo H lo Shakhtar potrebbe raggiungere il Porto agli ottavi. Proprio i portoghesi sfideranno il BATE, a -5 dagli ucraini, impegnati in casa contro l’Athletic Bilbao. La squadra di Lucescu ha quindi in pugno la qualificazione.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *