Connect with us

Buzz

L’eroe della settimana: Diego Farias si esalta con la cura Zeman

Pubblicato

|

Diego Farias, attaccante del Cagliari di Zeman

Diego Farias Da Silva, attaccante brasiliano classe 1990, vince il premio come eroe della settimana. L’esterno offensivo del Cagliari, infatti, è risultato decisivo nella sfida del San Paolo contro il Napoli: la sua doppietta ha regalato agli uomini di Zeman un punto molto prezioso per la classifica.

UN DESTINO DA PREDESTINATO – Farias arriva in Italia, giovanissimo, nel 2005 al Chievo Verona che attualmente è ancora proprietario del cartellino. Dopo alcuni anni di militanza nella squadra Primavera degli scaligeri il brasiliano inizia a farsi le ossa nelle serie minori, prima dai cugini del Verona in Prima Divisione, successivamente a Foggia (dove incontra per la prima volta il suo attuale tecnico Zeman), Nocera e Padova dove inizia a dimostrarsi un giocatore determinante arrivando a quota 10 gol stagionali. Il suo debutto il Serie A è avvenuto lo scorso anno con la maglia del Sassuolo dove totalizza 13 presenze e un gol in Coppa Italia.

IL RICHIAMO DEL MAESTRO – Nell’agosto di quest’anno Farias viene ceduto dal Chievo al Cagliari in prestito con diritto di riscatto fissato a 2 milioni. Fortemente voluto dal suo ex tecnico Zeman, l’esterno offensivo si dimostra subito molto utile alla causa sarda, nonostante la forte concorrenza di giocatori come Ibarbo, Sau e Cossu, ritagliandosi spazi importanti. Sono già nove le presenze per lui quest’anno e tre sono i gol messi a segno dalla giovane promessa brasiliana che nel modulo offensivo del tecnico boemo può dare libera espressione a tutto il suo potenziale senza preoccuparsi troppo di dettami difensivi che ne limitano la vivacità. Questa stagione potrà rivelarsi determinante per la carriera di Farias: il gioco di Zeman ha consentito negli anni a moltissimi attaccanti di mettersi in luce e siamo sicuri che il giovane talento brasiliano saprà cogliere al meglio questa occasione di crescita.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending