Luca Porfido
No Comments

Champions League: verso Malmoe-Juventus

Bianconeri attesi alla sfida fuori casa contro gli svedesi. Match fondamentale per la Juventus di Allegri, che ha bisogno dei 3 punti per ambire agli ottavi

Champions League: verso Malmoe-Juventus
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Paul Pogba juventus malmoe

Pogba esalta la Juventus

La partita di mercoledì sera contro il Malmoe è un’occasione da non perdere per la Juventus, che ha l’obbligo di vincere in modo da staccare eventualmente il biglietto dei 3 punti, utili per distanziare l’Olympiacos, al secondo posto insieme ai bianconeri.

PENSO POSITIVO – Anche se la partita non sarà una passeggiata, considerando anche il fattore fuori casa, bisogna tenere conto che i greci sono impegnati sul campo dell’Atletico Madrid, primo in classifica, e la trasferta in Svezia rappresenta il nodo centrale per la qualificazione agli ottavi. Dalla partita contro la Lazio la Juventus esce con il morale alle stelle, anche grazie alle dichiarazioni di Pogba, che tesse le lodi del nuovo tecnico Allegri: “Ora gioco più vicino alla porta, è decisamente meglio per me. Attacchiamo con più uomini e facciamo anche contropiede. Rispetto all’anno scorso siamo più forti, c’è più qualità, la squadra è complessivamente migliore”.

MODULO VINCENTE – Ecco perché contro il Malmoe il tecnico livornese riproporrà il 4-3-2-1, modulo nettamente più “europeo” rispetto al 3-5-2 di Conte. In difesa non ci dovrebbero essere grandi sorprese, con Buffon tra i pali, e il quartetto composto da Lichtsteiner, Bonucci, Chiellini e Evra. Il terzino francese ha infatti recuperato e si candida prepotentemente per un posto da titolare (eventualmente sulla fascia sinistra non è da escludere la carta Padoin).
Il centrocampo sarà invece composto, salvo ripensamenti, dal trio Marchisio, Pirlo, Pogba, mentre dietro la prima punta Llorente, agiranno Tevez e Vidal. Asamoah potrebbe invece recuperare in vista del mercoledì di Champions, ma va anche sottolineata la buona prova di Giovinco, che nell’allenamento ha segnato anche una tripletta.

L’ottimismo regna in casa Juventus, tant’è che anche lo stesso Allegri ha postato su Twitter, dopo la partita di campionato: “Orgoglioso dei ragazzi e della strada che stiamo percorrendo. Ora testa a mercoledì!”.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *