Kevin Brunetti
No Comments

Pagelle Hellas Verona-Fiorentina 1-2: delude Marquez, Cuadrado punisce i gialloblu

Torna alla vittoria la Fiorentina di Montella grazie alle reti di Gonzalo Rodriguez e Cuadrado. All'Hellas non basta la rete di Nico Lopez per evitare la sconfitta

Pagelle Hellas Verona-Fiorentina 1-2: delude Marquez, Cuadrado punisce i gialloblu
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La Fiorentina esce dal Bentegodi con tre punti fondamentali per la testa e per la classifica, adesso serve continuità di rendimento per tornare nella zona che vale le coppe europee. Troppo molle il Verona di Mandorlini che soffre moltissimo nel reparto arretrato, nessuno dei difensori raggiunge infatti la sufficienza. Bene invece i viola di Montella che hanno controllato la gara e punito i padroni di casa prima con Gonzalo e infine con Cuadrado. Ecco le pagelle della sfida:

HELLAS VERONA:

Rafael 5,5: Complice nei goal subiti anche se la colpa è da spartire al 50% con la difesa.

Moras 5: Spesso in sofferenza sugli attacchi viola.

Marquez 5: Da lui ci si aspetterebbe sicurezza ed esperienza… Mette in mostra tutt’altro, la Fiorentina ha vita facile per via centrale.

Gonzalez 5: Non è in giornata, contribuisce all’insufficienza generale della difesa.

Agostini 5,5: Leggermente meglio dei compagni di reparto, limita i danni.

Tachtsidis 6: Buona prestazione, partita dopo partita sta tornando l’ottimo giocatore visto nei primi anni con l’Hellas. (82′ Saviola s.v.)

Obbadi s.v.: Si fa male dopo pochissimo, sfortunato. (Dal 9′ Campanharo 6: Gioca contro la sua ex squadra e mette in mostra qualità interessanti).

Halfredsson 6: Prestazione di sacrificio, completamente a disposizione della squadra. (Dal 71′ Christodoulopoulos 6:

Nico Lopez 7: Bravo ad approfittare dell’errore della difesa viola per segnare il momentaneo pareggio, restituisce fiducia ai suoi.

Ionita 5,5: In ombra rispetto ai compagni d’attacco, ha avuto giornate migliori.

Toni 6,5: Prestazione di sacrificio, si mette a disposizione di Mandorlini e risulta tra i migliore dell’Hellas.

FIORENTINA:

Neto 5,5: Sbaglia l’uscita sul goal di Nico Lopez, responsabilità che però è da dividere con i compagni di squadra.

Savic 6: Partita più che sufficiente, peccato però sull’errore nell’azione della rete del Verona.

Gonzalo Rodriguez 6,5: Sblocca la partita regalando fiducia alla propria squadra, leader.

Basanta 5,5: Ancora non del tutto inquadrato negli schemi di Montella, soffre più dei compagni.

Pizarro 5,5: Il giallo dopo mezz’ora lo condiziona, cerca comunque di svolgere il suo compito davanti alla difesa.

Borja Valero 6: Torna a gestire le redini del gioco, assieme a Mati forma un duo ricco di qualità.

Matias Fernandez 6,5: Ancora un’ottima prestazione, il talento c’è, speriamo che arrivi anche la continuità.

Joaquin 6: Torna a sorpresa tra gli undici titolari mettendo in mostra tanta voglia, speriamo di poterlo vedere stabilmente al posto di Ilicic. (Dal 77′ Babacar 6: Ci mette tanta voglia, Rafael non si fa sorprendere).

Alonso 7: Assistman in entrambe le reti della Fiorentina, in crescita costante. (Dal 63′ Vargas 6: Entra a sorpresa per sostituire un eccelso Marcos Alonso. Prestazione senza infamia e senza lode).

Cuadrado 7,5: Se ritrova il ritmo dello scorso campionato può tornare ad essere devastante, oggi mette in mostra tutto il suo repertorio: corsa, dribbling e goal, la vespa è tornata.

Gomez 5,5: Ancora una volta sfortunatissimo, speriamo possa sbloccarsi presto. (Dall’82’ Kurtic s.v.)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *