Matteo Masum
No Comments

Serie A: suicidio Napoli, risorge la Fiorentina

La Sampdoria impatta a Cesena, altro pareggio per l'Udinese. L'Empoli affossa il Parma

Serie A: suicidio Napoli, risorge la Fiorentina
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Sono terminate tutte le partite. Questi i risultati finali:

Napoli-Cagliari 3-3 (11′ Higuain, 31′ Inler, 38′ Ibarbo, 48′ Farias, 62′ De Guzman, 68′ Farias)

Verona-Fiorentina 1-2 (13′ Rodriguez, 39 Lopez, 62′ Cuadrado)

Udinese-Chievo 1-1 (46′ Di Natale, 74′ Radovanovic)

Parma-Empoli 0-2 (46′ Vecino, 56′ Tavano)

Cesena-Sampdoria 1-1 (60′ Lucchini, 78′ Aut. Nica)

Rivivi il live di SportCafe24

1-1 anche tra Udinese e Chievo Verona

NAPOLI- 91′ Contropiede di Farias, che si accentra e calcia con il destro, ma la palle si spegne al lato

Triplice fischio al Bentegodi, la Fiorentina strappa tre punti preziosissimi

Finisce anche al Manuzzi, 1-1 tra Cesena e Sampdoria

E’ finita al Tardini, l’Empoli vince 0-2

PARMA- 89′ Super Sepe su Lodi

CESENA- 86′ Clamoroso errore di Bergessio, che solo davanti a Leali gli calcia addosso il pallone

CESENA- 86′ Prima Obiang sfiora il palo, poi Sansone costringe Leali al grande intervento. E’ assedio della Sampdoria adesso

CESENA- 81′ Ancora grande giocata di Okaka, ancora miracoloso Leali

CESENA- 79′ Traversa di Cascione!!!

CESENA- 78′ AUTORETE DI NICA, PAREGGIO DELLA DORIA

VERONA- 73′ Lazaros da due passi manda alto di testa

UDINE- 74′ RADOVANOVIIIIIIC, PAREGGIO DEL CHIEVO!!!

PARMA- 73′ Cassano, solo davanti a Sepe, fallisce clamorosamente la chance per riaprire i giochi!!!

UDINESE- 71′ Super Karnezis su Birsa

NAPOLI- 68′ ANCORA FARIAS, ANCORA PAREGGIO CAGLIARI!!!!

PARMA- 71′ Palo di Lodi su una grandissima punizione!!!

VERONA- 67′ Sassata da fuori di Tachtsidis, la sfera sibila alla sinistra di mette e termina fuori

PARMA- 67′ Iacobucci miracoloso su Maccarone!!!

NAPOLI- 62′ 3-2 NAPOLIIIIIII, HA SEGNATO DE GUZMAN!!!

VERONA- 62′ CUADRADOOOOOOOOO, LA FIORENTINA TORNA IN VANTAGGIO!!!

NAPOLI- 57′ Rafael sontuoso su Farias, a salvare i suoi da un 2-3 che sembrava fatto

UDINE- 60′ Paloschi va vicino al gol del pareggio, palla fuori per una questione di centimetri

VERONA- 59′ Marcos Alonso si divora il vantaggio!!! Verona in bambola

VERONA- 58′ Cross di Borja Valero, la palla danza sulla linea di porta, ma Mario Gomez non riesce ad intervenire

CESENA- 60′ LUCCHINI SBOCCA IL MATCH!! VANTAGGIO PREZIOSO PER I PADRONI DI CASA, CHE STAVANO SOFFRENDO PARECCHIO

Partite infuocate in questi secondi tempi

PARMA- 56′ TAVANOOOOOOOO, RADDOPPIO DELL’EMPOLI!!! 

NAPOLI- 49′ Hamsik si divora la chance per il nuovo vantaggio del Napoli

NAPOLI- 47′ FARIAAAAAAAAAAAS, PAREGGIO DEL CAGLIARI!!!!

CESENA- 52′ Palo scheggiato da Eder!!!

CESENA- 50′ Okaka di tacco va vicino al gol del vantaggio doriano, bravissimo Leali a dirgli di no

16.00- Le squadre stanno per riprendere le ostilità. Inizia la ripresa a Cesena, a breve tutte le altre

Sono terminati tutti i primi tempi. Questi i risultati:

Napoli-Cagliari 2-1

Verona-Fiorentina 1-1

Udinese-Chievo 1-0

Parma-Empoli 0-1

Cesena-Sampdoria 0-0

PARMA- 46′ VECINO SIGLA IL VANTAGGIO DELL’EMPOLI

CESENA- 46′ Samp vicina al vantaggio con una punizione di Eder, che termina di poco a lato

UDINE- 46′ DI NATALEEEEEEEEEEEEE, SEGNA SEMPRE LUI!!!!

NAPOLI- 38′ IBARBO RIAPRE IL MATCH AL SAN PAOLO

UDINE- 39′ Cesena ad un passo dal vantaggio!!! Prima Danilo salva sulla linea una conclusione di Pellissier, poi Karnezis con un miracolo nega a Birsa la gioia del gol

VERONA- 38′ NICO LOPEEEEEEEE, C’E’ IL PAREGGIO DEL VERONA

NAPOLI- 34′ Chance per Ceppitelli, Rafael si salva come può!

VERONA- 34′ Traversa di Toni

NAPOLI- 30′ GOKHAN INLEEEEEEEEEER, 2-0 NAPOLI!!!! Qualche secondo prima Cragno era stato miracoloso su De Guzman

CESENA- 32′ Gabbiadini ci prova con il tiro a giro, ma non inquadra lo specchio della porta

UDINE- 30′ Schelotto di testa spreca una grande opportunità 

VERONA- 27′ Traversa sbucciata da Mario Gomez. Fiorentina vicina al raddoppio

CESENA- 26′ Buona chance per Eder, ma il brasiliano di testa mette fuori

VERONA- 20′ Rafael para un colpo di testa di Gonzalo. Pericolosissima la Viola su calcio piazzato

UDINE- 16′ Acuto di Di Natale, Bizzarri salva i suoi

VERONA- 16′ GONZALO RODRIGUEZ PORTA IN VANTAGGIO LA FIORENTINA

VERONA- 15′ Borja Valero inventa per Cuadrado, Rafael bravissimo a mandare in angolo

NAPOLI- 11′ HIGUAIIIIIIIIIIINNNNNN, NAPOLI IN VANTAGGIO!!!

CESENA- 12′ Ci prova Defrel, palla fuori

VERONA- 5′ Occasione per Nico Lopez, imbeccato da Toni. L’ex Roma arriva scoordinato e manda fuori da buona posizione

15.03- Comincia con parecchio ritardo la sfida del San Paolo

15.01- Si parte!

La dodicesima giornata propone cinque partite in programma alle 15.00. Il Napoli cerca il nono risultato utile consecutivo in campionato contro un Cagliari falcidiato dalle assenze. L’Udinese, che non vince da un mese, ospita il Chievo, la Fiorentina fa visita al Verona. Parma-Empoli e Cesena-Sampdoria completano il quadro.

NAPOLI-CAGLIARI

Sta vivendo un momento eccezionale la squadra di Benitez. In Serie A, il Napoli non perde dal 21 settembre, e viene da due vittorie di prestigio contro Roma e Fiorentina. Il tecnico spagnolo dovrà comunque fare a meno di Mertens, oltre ad Insigne. Spazio dal 1′ quindi per De Guzman. Squalificato Jorginho, ballottaggio tra Inler e De Guzman per una maglia accanto a David Lopez. Zeman dovrà fare di necessità virtù, essendo privo di ben tre titolari. Allo squalificato Conti ed a Sau, uscito anzitempo contro il Genoa, va ad aggiungersi anche Avelar. Sarà Longo a guidare l’attacco sardo, supportato da Ibarbo e Cossu.

Formazioni ufficiali- Napoli (4-2-3-1): Rafael; Maggio, Henrique, Koulibaly, Ghoulam; Inler, Gargano; Callejon, Hamsik, De Guzman; Higuain. All. Benitez

Cagliari (4-3-3): Cragno; Balzano, Ceppitelli, Rossettini, Pisano; Ekdal, Crisetig, Dessena; Ibarbo, Farias, Cossu. All. Zeman

VERONA-FIORENTINA

Formazione fatta per 9/11 per Andrea Mandorlini, che recupera Tachtsidis dopo il turno di squalifica. Come ogni week-end, i dubbi riguardano gli esterni da affiancare a Toni. Favoriti Juanito Gomez e Lazaros su Jankovic e Nico Lopez, ma la certezza l’avremo solo quando verranno comunicate le formazioni ufficiali. Qualche dilemma anche per Montella, il quale sembra intenzionato ad optare per la coppa Gomez-Babacar dall’inizio. In difesa, probabile chance dal 1′ per Balanta, al posto di Tomovic.

Formazioni ufficiali- Verona (4-3-3): Rafael; Gonzalez, Moras, Marquez, Agostini; Halfredsson, Tachtsidis, Obbadi; Nico Lopez, Ionita, Toni. All. Mandorlini

Fiorentina (3-5-2): Neto; Balanta, Rodriguez, Savic; Cuadrado, Mati Fernandez, Pizarro, Borja Valero, Alonso; Joaquin, Gomez. All. Montella

UDINESE-CHIEVO

Periodo buio per i bianconeri di Stramaccioni, che dopo un grande avvio hanno lasciato parecchi punti per strada. Contro i clivensi, il tecnico romano vuole una prova di carattere. Assenti Kone e Muriel, oltre al lungodegente Gabriel Silva, spetterà a Bruno Fernandes, estremamente discontinuo fino ad oggi, il compito di innescare le due punte, Di Natale e Thereau. Umore opposto quello del Chievo, che contro il Cesena ha colto il primo successo dell’era Maran. Tanti assenti anche tra le fila del gialloblu. In avanti, Pellissier scalpita, ma dovrebbe partire ancora dalla panchina.

Formazioni ufficiali- Udinese (4-3-1-2): Karnezis; Piris, Danilo, Heurtaux, Domizzi; Allan, Pinzi, Badu;  Guilherme;  Di Natale, Thereau. All. Stramaccioni.

Chievo (4-4-2): Bardi; Fery, Dainelli, Gamberini, Zukanovic; Schelotto, Radovanovic, Izco, Birsa; Pellissier, Paloschi. All. Maran

CESENA-SAMPDORIA

In casa il Cesena ha ottenuto 6 dei suoi 7 punti, subendo solo 5 reti. Il match di oggi è particolarmente ostico, e Bisoli dovrà fare a meno di Tabanelli, Rodriguez, Cazzola e Pulzetti. Fiducia a Carbonero sulla linea mediana, mentre Brienza ricoprirà il ruolo di trequartista alle spalle di Defrel ed Hugo Almeida. La Sampdoria proverà a riprendersi il terzo posto, e Mihajlovic potrà contare su Angelo Palombo, assente per squalifica contro il Milan. In porta ancora Romero, complice l’attacco influenzale che ha colpito il rientrante Viviano.

Formazioni ufficiali- Cesena (4-3-1-2): Leali; Perico, Lucchini, Capelli, Mazzotta; Carbonero, Cascione, Giorgi; Brienza; Defrel, Hugo Almeida. All. Bisoli

Sampdoria (4-3-3): Romero; De Silvestri, Gastaldello, Silvestre, Regini; Soriano, Palombo, Obiang; Eder, Okaka, Gabbiadini. All. Mihajlovic

PARMA-EMPOLI

Scontro salvezza tra Parma ed Empoli, con gli emiliani costretti a vincere per non dover complicare ancora di più una situazione di classifica già estremamente precaria. Donadoni, oltre ai soliti Biabiany, Cassani, Paletta e Jorquera, dovrà rinunciare a Ghezzal, operato di recente al perone, e a Mirante, che soffre di un problema alla schiena. Al posto del numero 83 ci sarà Iacobucci. Nell’Empoli out Laurini, e acciaccato Hysaj, che comunque dovrebbe farcela. Ballottaggio tra Pucciarelli e Tavano per una maglia al fianco di Maccarone. Rientra Verdi.

Formazioni ufficiali- Parma (3-5-2): Iacobucci; Costa, Santacroce, Felipe; Ristovski, Acquah, Lodi, Galloppa, Gobbi; Cassano, Belfodil. All. Donadoni

Empoli (4-3-1-2): Sepe; Hysaj, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Vecino, Valdifiori, Croce; Verdi; Tavano, Maccarone. All. Sarri

Presentazione a cura di Matteo Masum. Live a partire dalle 15.00

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *