Giuseppe Landi
No Comments

Eurocup: cadono Reggio Emilia e Cantù

Entrambe sconfitte e ultime nei rispettivi gironi

Eurocup: cadono Reggio Emilia e Cantù
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Dopo la Virtus Roma, vittoriosa per 100-69 sullo Spirou Charleroi al PalaTiziano, sono scese sul parquet Reggio Emilia e Cantù per il sesto turno di Eurocup. La Grissin Bon è caduta in casa del Bamberg di Trinchieri, restando fanalino di coda del Gruppo A. Ultima, nel Gruppo B, anche la Fox Town, sconfitta al Pianella dalla Gran Canaria.

BROSE BASKETS – REGGIANA 75-61

Prima frazione di gara promettente degli ospiti, che vanno all’intervallo sul +2 (38-36). Ma negli ultimi due quarti Reggio Emilia si spegne, subendo il ritorno del Brose, allenato da Trinchieri. Strelnieks (20 punti) e Mbakwe (12 punti e 12 rimbalzi) trascinano i padroni di casa al successo. Per la Griss Bon ora la qualificazione al turno successivo diventa un’ardua impresa.

CANTU’ – GRAN CANARIA 63-80

Tutto facile per la Gran Canaria al Pianella. Gli spagnoli partono forte, avendo sempre il pallino di gioco in mano: all’intervallo lungo è già +18 (41-23). Al rientro dagli spogliatoi la squadra di coach Sacripanti prova una timida reazione, accorciando anche sul -12, ma gli ospiti chiudono definitivamente la gara, mandando in doppia cifra ben 4 giocatori: Kuric (14), Tavares e Newley (12) e Pauli (10).

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *