Manlio Mattaccini
No Comments

Serie B: la Top 11 della 14^ giornata

Il derby di Sicilia è deciso dall'uomo che non ti aspetti; in casa della capolista si parla soltanto la lingua...del gol

Serie B: la Top 11 della 14^ giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La fine della quattordicesima giornata di Serie B (manca all’appello Entella-Modena rinviata per maltempo) ci dice che siamo arrivati ad un terzo del Campionato. Strada ancora lunga, classifica corta ma i valori ormai stanno iniziando ad emergere. Ci son voluti quasi tre mesi, ma Sebastian Leto che tanto ha fatto disperare i tifosi etnei si rende protagonista del derby col Trapani realizzando una doppietta di rimonta. Segnaliamo per questa giornata tre squadre: Pescara, Brescia e Crotone. Un brutto inizio di torneo, ma i loro organici possiedono giocatori di tutto rispetto, e a poco a poco ce ne stiamo accorgendo. Ovviamente, non possono mancare nella nostro Top 11 di settimana!

TOP 11:

BREMEC(Vicenza): il portiere biancorosso è assoluto protagonista della giornata di Serie B nell’espugnare il fortino dell’Avellino, condannando gli irpini alla prima sconfitta interna della stagione

PUCINO(Pescara): La rinascita degli abruzzesi è pure la sua rinascita: lascia poco spazio ai forti attaccanti frusinati

ROMAGNOLI (Carpi): Pilastro del Carpi capolista: una stagione da Top, in questa partita va pure a segno

DELLAFIORE(Latina): Si scaglia sul pallone del vantaggio come nemmeno un attaccante farebbe: per il difensore dei laziali un gol fondamentale

MARTELLA (Crotone): Nomen omen: un vero e proprio martello per il Bari, che cade e pesantemente pure sotto i suoi colpi

ZUPARIC(Pescara): I biancocelesti dispongono di una coppia gol a dir poco prolifica, ma il lavoro sporco lo fa lui. Di questi tempi, la Croazia va di moda…

BENTIVOGLIO (Brescia): Protagonista nella rimonta delle Rondinelle a Bologna: quando è in giornata, è un lusso per chiunque

MAIELLO (Crotone): Un assist pregevole e un gol: i pitagorici hanno qualità, se ritrovano entusiasmo possono dire ancora la loro

Serie B: Sebastian Leto, finalmente protagonista con i rossazzurri

Serie B: Sebastian Leto, finalmente protagonista con i rossazzurri

LETO (Catania): Fino a qualche settimana fa era tutto tranne che un Top. Con l’avvento di Sannino, lentamente, si sta ritrovando. La doppietta contro il Trapani rappresenta la sua migliore gara da quando è in Italia

INGLESE (Carpi): In casa della capolista di Serie B si parla soltanto la lingua…del gol. Poco importa che manchi bomber Mbakogu: il suo sostituto ne approfitta alla grande siglando una doppietta

SILIGARDI (Livorno): Ci vuole il suo intervento per raddrizzare la partita con la Pro Vercelli: un bel gol e un assist e i labronici tornano al successo

Manlio Mattaccini

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *