Marco Scipioni
No Comments

Clamoroso Mazzarri: addio al calcio?

Walter Mazzarri, secondo fonti vicine al tecnico toscano, starebbe meditando l'addio al calcio: troppo forte la delusione subìta.

Clamoroso Mazzarri: addio al calcio?
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Grande delusione, rammarico e molto sconcerto. Sarebbero questi i sentimenti provati da Walter Mazzarri in questi quattro giorni dopo l’esonero che ha riportato Roberto Mancini sulla panchina dell’Inter. La delusione è accentuata ulteriormente anche dal fatto che nell’estate del 2013 l’ex allenatore dell’Inter rifiutò di aspettare la Roma (Mazzarri era uno dei candidati come allenatore della Roma, poi arrivò Garcia), pur di realizzare il suo sogno di diventare tecnico della squadra che allora controllata da Massimo Moratti.

Un serenissimo Walter Mazzarri giustifica in modo efficace e credibile l'ennesima debacle dell'Inter. Bah...

Mazzarri pronto a dire addio al calcio?

TRADIMENTO –Anche questa parola (tradimento), rimbomba nella testa di Walter Mazzarri dalle 10 della mattina di un giovedì che non sarà dimenticato facilmente dai tifosi nerazzurri. L’allenatore toscano, infatti, è convinto di essere stato tradito proprio da Massimo Moratti e dalla vecchia gestione, la stessa che gli diede la possibilità di allenare la squadra nerazzura.

FUTURO –Il futuro di Walter Mazzarri appare tutt’altro che sicuro. Stando a voci vicine all’ex tecnico dell’Inter, l’allenatore toscano starebbe addirittura meditando di dare il suo addio al calcio, mondo che lo ha disgustato. Nel caso in cui invece, Mazzarri decidesse di rimettersi in gioco, passerebbe comunque molto tempo, in quanto il pensiero del mister è di prendersi una lunga pausa, che durerà fino al 30 giugno 2016, data di scadenza del suo contratto con l’Inter (“Ora vuole solo staccare, godersi il riposo e il lauto stipendio fino a giugno 2016”). Nessuna nuova squadra all’orizzonte dunque, solo molta voglia di riposarsi e staccare la spina da un mondo che lo vede coinvolto direttamente dal 1976, da calciatore prima e da allenatore poi.

POSSIBILE ADDIO AL CALCIO – Ma è davvero possibile che da questa vicenda ne esca un Mazzarri talmente sconvolto da dire addio ad un mondo che, con i suoi pregi e difetti, ne ha contraddistinto la vita? Sicuramente Mazzarri si trova al primo vero fallimento calcistico (primo esonero in carriera), ma sarebbe certamente sbagliato attribuirgli ogni colpa. Mazzarri paga una storia recente di un’Inter che negli ultimi quattro anni ha cambiato sei allenatori: Benitez, Leonardo, Gasperini, Ranieri e Stramaccioni e Mazzarri. In tanti hanno fallito nell’Inter recente e sicuramente Mazzarri saprà rassegnarsi al suo fallimento e ricominciare con una nuova avventura.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *