Alex Rivolta
No Comments

Serie A BEKO: top e flop della 6^ giornata

Vincono tutte le big nel sesto turno della serie A, spicca il successo di Milano nel derby contro Cantù mentre Venezia, Sassari e Reggio restano in vetta

Serie A BEKO: top e flop della 6^ giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Nessuno scossone nella classifica di Serie A Beko nel sesto turno che si è concluso con il successo della Dinamo Sassari, la quale si conferma capolista in coabitazione con Reggio Emilia e Venezia mentre Caserta nonostante il cambio di guida tecnica continua a perder e rimane a zero punti sul fondo della classifica.

Linas Kleiza finalmente decisivo per l'Olimpia Milano nel derby contro Cantù

Linas Kleiza finalmente decisivo per l’Olimpia Milano nel derby contro Cantù

TOP PLAYERS 6^ GIORNATA:

OWENS (TRENTO) – Grande partita per l’americano che sforna una prestazione ai limiti della perfezione nel successo dell’Aquila contro Pistoia. Per lui una doppia doppia da 18 punti e 12 rimbalzi.

POLONARA (REGGIO EMILIA) – Continua il grande momento del lungo azzurro che dopo un’ottima prova nel successo contro Milano è fra i trascinatori di Reggio Emilia nella vittoria contro Avellino. Per lui 19 punti e 12 rimbalzi difensivi con cui stabilisce il suo nuovo record in carriera.

VITALI (CREMONA) – Prestazione sontuosa a un passo dalla doppia (quasi tripla) doppia per Vitali che domina nel successo di Cremona su Brindisi con 14 punti, 8 rimbalzi e 6 assist oltre a nove falli subiti.

KLEIZA (MILANO) – Una vera e propria scossa in un momento difficilissimo del suo primo periodo milanese, dopo una serie di prestazioni gravemente insufficienti il lituano nella sfida più sentita tira fuori il coniglio dal cilindro e domina nel momento chiave del terzo quarto quando milano scava il solco ai danni di Cantù che finisce perfino a -20. Bene anche l’altro osservato speciale del mercato milanese e cioè MarShon Brooks che dopo i segnali positivi lanciati contro il Turow in Eurolega continua a migliorare.

FLOP PLAYERS 6^ GIORNATA:

HENRY (BRINDISI) – L’Enel cade a Cremona e tra i peggiori in campo sicuramente troviamo Sek Henry che nei 16 minuti in campo non ne azzecca una tirando 1 su 8 e non riuscendo mai a essere un fattore in difesa.

HALL (PISTOIA) – 22 minuti sul parquet e un orrendo 0 su 5 al tiro nella sconfitta di Pistoia con una valutazione complessiva di -14. Bocciato

Alex Rivolta

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *