Giuseppe Landi
No Comments

Dall’Italia all’Inghilterra: Tuttosport non è più solo

Mancini si è insediato sulla panchina nerazzurra da pochissime ore, ma sta già nascendo un'Inter galattica

Dall’Italia all’Inghilterra: Tuttosport non è più solo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Sei un tifoso dell’Inter e non sai quale regalo chiedere allo “sceicco” Thohir per le feste natalizie? Bene, i quotidiani sportivi italiani e inglesi mettono a disposizione per voi un catalogo esclusivo. Costi? No problem, i soldi non mancano.

Mario Balotelli e Roberto Mancini ai tempi del Manchester City

Mario Balotelli e Roberto Mancini dinuovo assieme?

DA GERRARD A LAVEZZI, REGALI DI LUSSO ED ELEGANZA – Con il ritorno di Roberto Mancini sulla panchina nerazzurra, nelle ultime 48 ore i giornalisti, soprattutto della carta stampata, si sono scatenati avvicinando vari giocatori al club milanese. Gerrard, Lavezzi, Lamela, Darmian, Kolarov, Peruzzi, Zappacosta, Johnson, Schär, Borini, Cerci, Balotelli, Markovic, Campbell, Salah, Sneijder, e chi più ne ha più ne metta. Un elenco da consegnare ai tifosi, far scegliere due, tre, quattro giocatori e accontentarli. Ma si dai Thohir, prendili tutti. A Natale si è sempre più buoni, no? Visto che problemi di soldi, a quanto pare, non ce ne siano, Mancini avrebbe una rosa in grado di poter vincere tutte le competizioni. Anzi, pardon, tutte le partite. Immaginiamoci questo 11 iniziale, con un bel 4-2-3-1: Handanovic; Johnson, Vidic, Schär, Kolarov; Kovacic, Gerrard; Lamela, Lavezzi, Cerci; Balotelli. Altro che Juve, altro che Roma. Signori, tanto di cappello al “filippino”.

FIGLI DI TUTTOSPORT – I “colleghi” torinesi si sa, sono maestri in questo gioco. Come dimenticare i colpacci della “Vecchia Signora” svelati in anteprima esclusiva: Messi, Sanchez, Falcao, Ronaldo, Iturbe sono soltanto alcuni nomi. Ma il “virus” sta infettando molti altri, non solo in Italia. L’edizione odierna del “Daily Mail” infatti, sgancia una bomba: “Mancini vuole Gerrard a gennaio!”. Ammazzate oh! D’accordo che il capitano del Liverpool è in scadenza a giugno, e potrebbe quindi lasciare la Premier League, ma un trasferimento in Italia è molto molto difficile, quasi impossibile. Il 34enne centrocampista ha ancora una valutazione di 6 milioni di euro, e percepisce 7 milioni e mezzo a stagione, decisamente un ingaggio fuori dai parametri del club nerazzurro. Ma di questo, ovviamente, non si parla.

Non ci resta che andare alla Pinetina e aspettare il pulmino con i nuovi acquisti. Forse meglio prenotare con la “Marozzi” però…

Giuseppe Landi (@PepLandi)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *