Simone Viscardi
No Comments

Eurolega, risultati del 5° turno: Real Ko a sorpresa, bene le altre big

Sconfitta contro l'Efes per i madrileni, che lasciano Cska Mosca, Barcellona e Olympiacos uniche squadre ancora a punteggio pieno in questa Eurolega

Eurolega, risultati del 5° turno: Real Ko a sorpresa, bene le altre big
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il quinto turno di Eurolega passerà alla Storia per il primo successo di sempre della Dinamo Sassari, che dopo 4 Ko piega lo Zalgiris e si rilancia nel girone. Bene anche l’Olimpia Milano, che batte Turow e si scrolla di dosso le prime critiche stagionali. Ovviamente, non solo le nostre compagini sono scese sul parquet in questa settimana europea. Scopriamo insieme tutti i risultati.

EFES SORPRENDENTE. CSKA IN FUGA – La sorpresa più grande arriva da Istanbul, dove il Real Madrid, fin qui dominatore del Girone A (quello di Sassari), cade a sorpresa sotto i colpi dell’Efes. I turchi vincono di misura (75-73), e agganciano proprio gli spagnoli in vetta al raggruppamento (4-1). A ringraziare Sassari per la vittoria è anche il Nizhny Novgorod (2-3), che espugna per 73-79 il campo dell’Unics Kazan (1-4) e avvicina i lituani nella lotta per il terzo posto. Chi non smette assolutamente di dettare legge nel proprio gruppo – il B – è il CSKA

Vittoria per il Barcellona sul Panathinaikos.

Vittoria per il Barcellona sul Panathinaikos.

Mosca, vittorioso anche in casa del Limoges (1-4) col punteggio di 76-86, e ancora a punteggio pieno in classifica. Il Girone B sembra farsi beffe del fattore casalingo, dato che anche l’Alba Berlino (2-3) e il Maccabi Electra (3-2) chiudono la propria giornata con dei successi esterni, rispettivamente in casa di Zagabria (1-4) e Unicaja Malaga (3-2). I tedeschi si impongono sui croati d’autorità (67-80), mentre per gli israeliani serve un finale Thriller per avere la meglio degli andalusi (66-70). In ogni caso, la lotta per la seconda piazza è sempre più interessante.

AL BARCELLONA LA SUPERSFIDA, OLYMPIACOS OK – Nel Girone C, quello di Milano, il Barça (5-0) fa suo il Big Match di questa tornata di Eurolega, regolando 79-68 i greci del Panathinaikos (3-2). I catalani si confermano la primissima forza del lotto, inseguiti dal Pana e dal Fenerbache (3-2), vittorioso 86-93 a Monaco, in casa del Bayern (1-4). Nell’ultimo girone a regnare è l’equilibrio, dato che dietro all’Olympiacos schiacciasassi (5-0), tutte le altre possono ancora dire la loro in chiave qualificazione. I greci strapazzano al Pireo il Galatasaray (2-3), col finale di 93-66, mentre la Stella Rossa (3-2) supera a domicilio il Laboral (2-3) – 66 a 86 – e il Neptunas (2-3) piega il Valencia (1-4) fanalino di coda, col punteggio di 94-87.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *