Connect with us

Calcio Estero

Argentina: da agosto arriva la Primera Division

Pubblicato

|

Argentina

Era la riforma che Grondona avrebbe tanto voluto fare in prima persona, invece l’ex presidente della Federazione Calcistica Argentina riuscirà a vederla solamente dal cielo. Quella che si prospetta infatti è una vera e propria rivoluzione calcistica totale per il calcio Argentino, da sempre abituato ad assistere a un campionato “spezzato” a metà tra Apertura e Clausura e, che invece, potrebbe ritrovarsi ad essere a ciclo unico sotto il nome di Primera Division.

ADDIO APERTURA E CLAUSURA – A partire dal prossimo anno ci sarà infatti la fine di Apertura e Clausura per un unica lega che verrà chiamata Primera Division. A essa parteciperanno 30 squadre, ben di più rispetto le precedenti 20 generalmente partecipanti al campionato argentino. Infatti ben 10 si aggiungeranno dalla Nacional B argentina. Scetticismo di questa operazione che però è arrivato specialmente ai grandi club di Argentina. Difatti l’aggiunta di tutti questi club dovrebbe portare a una ridistribuzione dei capitali, effetto domino non da poco per club come River Plate, Boca Juniors, San Lorenzo e via dicendo che vedrebbero i propri ricavi derivanti dai fondi statali diminuire sensibilmente. Nei piani dell’AFA ci sarebbe l’obiettivo successivamente di portare col tempo il campionato di nuovo a 20 squadre, con inizio ad Agosto 2015 fino a Giugno 2016. Da vedere come si svilupperà ora l’organizzazione del campionato, tra perplessità e voglia di rivoluzionare il calcio Argentino.

Dario Di Ponzio

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending