Connect with us

Inter

Mercato Inter: Lucas è un obiettivo, non un sogno

Pubblicato

|

Lucas, centrocampista del San Paolo

MILANO, 09 LUGLIO – Le parole di Moratti, stanno riaccendendo gli entusiasmi di tutti i tifosi nerazzurri. “Lucas non è un sogno, ma è un obiettivo. Stiamo verificando se ci sono le condizioni necessarie per prendere il giocatore“. Sono queste le dichiarazioni del patron nerazzurro che all’apertura del ritiro estivo dell’Inter a Pinzolo ha voluto chiarire alcune strategie.

MISSIONE IN BRASILE – La spedizione verdeoro di Ausilio, era finalizzata in particolare a Paulinho, centrocampista del Corinthians classe 88, fresco vincitore della Copa Libertadores. Ma l’occhio era sempre vigile anche su Lucas Moura del San Paolo  (protagonista anche ieri nella vittoria della sua squadra nel Brasileirao con un assist). Per quanto riguarda  il calciatore del Timao, le parti sembrano essersi avvicinate ed il prezzo gira intorno agli 8 milioni di euro, e l’affare molto probabilemente potrà concludersi. Quanto a Lucas, la situazione è ben più difficile, essendoci molti altri club intenzionati ad acquistare il gioiellino del tricolor paulista. La richiesta economica supera i 20 milioni di euro, ed in questo clima di austerity, prima di piazzare Maicon e Julio Cesar definitivamente, sarà molto difficile concludere questa trattativa.

LA VOLONTA’ – Il calciatore, al termine della gara di ieri sera vinta 3-1 contro il Coritiba ha parlato chiaro: “Non posso garantire che rimarrò al San Paolo rispettando il mio contratto. Molte cose cambiano, e non dipende solo da me. So che il mio procuratore sta avendo dei contatti con altri club, anche con l’Inter  e mi piacerebbe molto. ” Lucas si è in ogni caso congedato dal suo club, visto che in questi giorni si unirà alla Nazionale Under 21 per la preparazione ai Giochi Olimpici di Londra 2012: “Adesso ci sono le olimpiadi, e la mia testa è concentrata solo alla conquista della Medaglia d’Oro. Sarà un periodo lungo, ma difendere la propria nazione in una competizione così importante, scatena un’allegria che è difficilmente contenibile” . Se nessuna squadra Europea saprà usare argomenti economicamente convincenti, infatti, dopo una breve vacanza il gioiello del 92 si riunirà al suo club e potrebbe disputare la sua prossima partita proprio nel derby contro il Corinthians in programma il 26 Agosto. L’Inter si augura che quel giorno sia Lucas che Corinthians, giochino invece con la stessa maglia, essendo il 26 Agosto anche l’Open Day della Serie A 2012/2013.

A cura di Walter Molino

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending