Giuseppe Landi
No Comments

Italia, Conte: “Balotelli convocato per lo sponsor? Parliamo di cose serie…”

Il ct affronta inevitabilmente il tema SuperMario, al ritorno in azzurro: "La sua convocazione era prevista, verrà valutato"

Italia, Conte: “Balotelli convocato per lo sponsor? Parliamo di cose serie…”
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il ct della Nazionale italiana, Antonio Conte, ha parlato a Coverciano nel giorno del raduno in vista del match contro la Croazia, valido per il girone di qualificazione ad Euro 2016.

“GIUSTO CHIAMARE BALOTELLI” – Conte ha affrontano inevitabilmente il tema Balotelli, al ritorno in azzurro: “Dopo la delusione Mondiale stiamo cercando di costruire qualcosa di bello, e la convocazione di Balotelli era prevista per poterlo valutare – ha detto il ct -. Non mi piacciono le cose per sentito dire, io i calciatori voglio valutarli di persona, testarli per capire le affinità che possano avere con la mia identità di gioco. Sto chiamando gente che non gioca titolare nei propri club, figuratevi Mario che è titolare nel Liverpool. Dovrà dimostrare di rientrare in una certa idea di gioco, ovvio che gli altri attaccanti partono avvantaggiati in quanto mi hanno già dato risposte importanti. Convocato per lo sponsor? Parliamo di cose serie…. E sul “vizio” discoteca: “Quando ero allenatore di un club, dopo la partita ognuno si comportava come meglio credeva. Su di lui si cerca di approfondire ogni situazione, questo mi dispiace. Ma sapete quali sono le mie regole”.

“Arrivare in Nazionale è un’ambizione, non possiamo convocare tutti”. Questa la risposta ad una domanda sugli altri attaccanti che si stanno comportando ottimamente nel nostro campionato (Okaka, Matri, Quagliarella). Infine una battuta sugli infortunati: “Non è un periodo fortunato. In difesa out Astori, Barzagli e Romagnoli, che poteva essere qui, e Bonucci squalificato. Poi Giaccherini, Florenzi, Pirlo… Sfruttiamo questo momento per provare altri giocatori”.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *