Kevin Brunetti
No Comments

Pagelle Fiorentina-Napoli 0-1: Higuain opportunista, Gomez sfortunato

Il Napoli espugna Firenze grazie ad una rete di Higuain, bravo a sfruttare una brutta respinta di Tomovic. Sfortunato Gomez che coglie la traversa a 5' dal termine

Pagelle Fiorentina-Napoli 0-1: Higuain opportunista, Gomez sfortunato
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Vince ancora il Napoli di Benitez, stavolta a farne le spese è la Fiorentina nella propria tana. Non è bastato infatti il fattore Franchi per riportare a Firenze i 3 punti che mancano dalla sfida contro l’Udinese. I segnali positivi arrivano da Mario Gomez: la sua splendida girata di testa a pochi minuti dalla fine però si è stampata sulla traversa… Sfortunato. Andiamo a vedere le pagelle del match:

FIORENTINA:

Neto 7: Chiude lo specchio a Callejon nel primo tempo, nel secondo fa una parata strepitosa a tu per tu con Hamsik. Incolpevole sul tiro del vantaggio azzurro.

Tomovic 5: Partita tutto sommato sufficiente… Ma sbaglia la chiusura che fa scaturire il goal di Higuain. Errore pesantissimo.

Gonzalo Rodriguez 5,5: Meglio rispetto alla gara di Genova, ma in fase di impostazione compie errori madornali e non da lui. Da rivedere.

Savic 6: Meglio del compagno di reparto, si fa valere sugli attaccanti del Napoli.

Marcos Alonso 5: Peggio delle ultime uscite, spinge poco e male. (Dall’83’ Pasqual s.v.)

Aquilani 5: Prende il posto di Pizarro, ma fa troppi errori… Perchè lui e non l’ottimo Badelj visto contro la Samp? (Dal 65′ Pizarro 6: Sicuramente meglio del compagno, gestisce le ultime scorribande viola).

Mati Fernandez 6,5: Il migliore tra i viola, combina corsa e tecnica portando a termine un’ottima gara.

Borja Valero 6: Meno incisivo del solito, ma è in ripresa.

Cuadrado 6: Qualche dribbling degno del miglior Cuadrado, soltanto Rafael gli nega la gioia del pareggio.

Ilicic 4: Indisponente, imbarazzante, ci sarebbero mille aggettivi per definirlo, ma la sostanza è che i tifosi non ne possono più. Esce tra i fischi assordanti del Franchi… E pensare che in panchina marcisce un certo Marko Marin. (Dal 73′ Gomez 6: Entra, mette in apprensione la difesa e con una girata meravigliosa coglie la traversa. Sfortunatissimo).

Babacar 6,5: Corsa, controllo di palla e cattiveria, è cresciuto tanto in pochissimo tempo. Può senz’altro giocare anche da spalla di Gomez.

NAPOLI:

Rafael 6,5: Partita nella norma, mezzo voto in più per il tuffo che nega a Cuadrado il goal dell’1-1.

Maggio 6: Fa scaturire il goal grazie a un’errata chiusura di Tomovic sul suo cross. Assistman involontario.

Albiol 6,5: Sicuramente il miglior Albiol visto questa stagione, è in crescita.

Koulibaly 6,5: Nell’ultimo minuto di recupero salva sulla linea il tiro di Pasqual, regala di fatto i tre punti al Napoli.

Ghoulam 5,5: Soffre le accellerazioni di Cuadrado senza mai farsi vedere in attacco.

Jorginho 5,5: Carente in fase di impostazione, chissà dov’è finito il talento ammirato a Verona con la maglia dell’Hellas.

Lopez 6,5: Tra i migliori, recupera molti palloni e fa ripartire i suoi.

Callejon 6: Dopo una mezz’ora si mette in mostra con una percussione da campione vero, talento purissimo.

Hamsik 5,5: Si divora la rete del vantaggio solo contro Neto, niente sufficienza per lui. (Dal 75′ De Guzman s.v.)

Insigne 6: Esce doopo appena 25′ reggendosi il ginocchio, speriamo che non sia niente di serio. (Dal 25′ Mertens 5,5: Ha l’occasione di far ricredere Benitez, ma sparisce in mezzo alle maglie viola).

Higuain 7: Mezzo voto in più per la rete che vale la vittoria, bravo ad essere nel posto giusto al momento giusto. (Dall’85’ Henrique s.v.)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *