Sanda Urda
No Comments

Pole “avant’oltre” per Valentino Rossi a Valencia. Grandi anche Antonelli e Morbidelli

Valentino Rossi pole con Marquez out e Lorenzo in seconda fila

Pole “avant’oltre” per Valentino Rossi a Valencia. Grandi anche Antonelli e Morbidelli
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Tutte italiane le qualifiche dell’ultima gara della stagione 2014 a Valencia. Il Gran Premio Generali della Comunitat Valenciana si corre sul Circuito Ricardo Tormo, un tracciato non ideale per la MotoGp, quanto per la Moto2 e Moto3.

MOTOGP LIBERE E QUALIFICHEdi

Nelle prime libere a Valencia, Jorge Lorenzo tiene un gran passo seguito dal campione del mondo Marquez poi da Espargaro e a seguire le Ducati di Iannone e Dovizioso. Settima posizione per Valentino Rossi che deve difendere il secondo posto nel mondiale dal suo team-mate.
Anche se per Valentino Rossi il tracciato del circuito Ricardo Tormo non è l’ideale per affermarsi, fa una pole “avant’oltre” come la definisce il commentatore Mauro Sanchini. Dopo 1631 giorni, il nove volte campione del mondo, torna in pole, la cinquantesima volta in classe regina con un 1.30.843. Marquez scivola per la seconda volta oggi perdendo l’anteriore nella curva quattro e perde cosi la possibilità di partire in prima fila finendo quinto. Dietro a Valentino, a soli trentadue decimi c’è la Ducati di Andrea Iannone seguito dalla Honda di Dani Pedrosa.Solo quarto Jorge Lorenzo (che sostiene di essere stato seguito in scia da Valentino, dichiarando “se fossimo a scuola sarebbe un copione”) con 1.31.049. Andrea Dovizioso partirà nono. Dodicesimo Michele Pirro in sella Ducati e Danlo Petrucci, per il Octo Ioda Racing Team, segna l’undicesimo tempo della Q1(partirà ventunesimo) ma in gara ci ha già abituati alle sue rimonte importanti finite in zona punti.

MOTO3 LIBERE E QUALIFICHE

Nicolò Antonelli (KTM), anche dalle prime libere è in forma spettacolare a Valencia e da paga a Miller e Alex Marquez che si dovranno spartire il titolo mondiale della stagione. Romano Fenati, pilota dello SKY Raicing Team VR46, chiude la seconda fila tutta Italiana dopo aver dominato la sessione di libere.
La pole position la porta a casa Antonelli con un tempo di 1:39.183, nuovo record del Circuito Ricardo Tormo in Moto3 ed è la prima pole per il pilota del Junior Team GO&FUN Moto3 dopo una stagione piatta. Grande risultato per Nicolò che dal prossimo anno correrà per Honda Ongetta Team.In prima fila con lui partono Miller con un 1:39.251 e Alex Maquez con 1:39.556. In seconda fila partono Vinales (KTM)che chiude in 1:39.637, Alex Rins (Honda) 1:39.716 e Karel Hanika (KTM) in 1:39.731. Terza fila per Niklas Ajo (Husqvarna), John McPhee ed Efren Vasquez. Qinta fila per Andrea Migno (Mahindra) e Romano Fenati (KTM) che l’anno prossimo saranno team mate in SKY VR46. Ventesimo l’attuale team mate di Fenati, Francesco Bagnaia dietro ad Alessandro Tonucci e davanti ad Enea Bastianini.

MOTO2 LIBERE E QUALIFICHE

Le libere sono dominate da Johann Zarco ma Thomas Luthi è staccato di solo un decimo e terzo il campione mondiale Moto2, Esteve Rabat. Migliora rispetto alla prima sessione Franco Morbidelli (Kalex), settimo a 0.765s da Zarco. Dodicesimo invece Lorenzo Baldassarri (Suter) mentre Mattia Pasini (KALEX) fa il ventesimo tempo.
Le qualifiche le vince Rabat che segna l’undicesima pole della stagione con un tempo di 1:35.199, secondo Johann Zarco con 1:35.242 e un meraviglioso Franco Morbidelli (pilota Italtrans Racing Team, KALEX) in 1:35.420. Il pilota italiano che fa parte anche del VR46 ACADEMY, precede lo svizzero Thomas Luthi che aprirà la seconda fila segiuto dal belga Xavier Simeon e il tedesco Marcel Schroter. Gli’altri piloti italiani della Moto2 si trovano più in dietro, diciassettesimo Lorenzo Baldassarri (Suter), diciottesimo Mattia Pasini (KALEX) e Roberto Rolfo (Suter) che si classifica trentesimo alla sua seconda gara dopo il rientro in quella di Sepang.
Con queste qualifiche tutte italiane a Valencia 2014,si preanuncia tanto spettacolo per domani in occasione dell’ultimo appuntamento con le classi Moto3, Moto2 e MotoGp. In MotoGp, occhi fissi su Valentino che parte dalla pole e desidera fortemente il secondo posto nel mondiale, in Moto2 c’è Morbidelli che scatterà dalla terza casella e in Moto3 Antonelli prima pole.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *