Marco Scipioni
No Comments

Verso Roma-Torino: la conferenza stampa di Garcia

In conferenza stampa si presenta un Garcia carico e motivato in vista della partita contro il Torino. Il tecnico ribadisce che la Roma punta allo scudetto

Verso Roma-Torino: la conferenza stampa di Garcia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Conferenza stampa in vista di Roma-Torino per Rudi Garcia. Il tecnico giallorosso difende a spada tratta la sua squadra, respingendo in maniera netta le critiche e le voci di una crisi della sua squadra, e conferma che la Roma vincerà lo scudetto: quando dico una cosa non la dico a caso.

destro garcia roma torino

Garcia rinnova la sua fiducia a Destro

Inevitabile poi una domanda sulle due partite contro il Bayern Monaco,  dalle quali la Roma è uscita con le ossa rotte. Garcia appare però sereno e per nulla preoccupato, sicuro delle motivazioni dei suoi uomini: abbiamo ancora possibilità di superare il girone in Champions mentre in campionato siamo a soli 3 punti dalla Juve e vogliamo vincere. Si stiamo bene e siamo carichi. Rudi Garcia approfitta poi di una domanda sul paragone, ripetuto oramai da 20 anni, tra Totti e Del Piero, per elogiare il suo capitano, in panchina contro i tedeschi del Bayern Monaco: “Guardando Francesco ho detto che il talento non aspetta gli anni, Totti ha ancora la fede, la qualità, la voglia e l’efficacia. È incredibile su questi punti. Porta tanta esperienza e qualità sul campo”.

Il tecnico francese risponde anche degli infortuni che stanno attanagliando la Roma e hanno condizionato le ultime uscite dei giallorossi: “Maicon è uno che attacca molto ma io non faccio mai caso agli infortunati, vedo solo quelli che possono giocare e in loro ho molta fiducia. Non abbiamo problemi in attacco per fortuna, salvo Borriello. Gli attaccanti devono fare il loro mestiere e i difensori portare su la palla. Il nostro gioco si basa sui centrocampisti. Dopo c’è la sosta e speriamo di recuperare qualche giocatore”. E inoltre lancia un’anticipazione su un giocatore fondamentale per la Roma: “Domani Strootman starà in panchina con noi”.
Le ultime due domande si concentrano su Destro, messo in luce dalle recenti prestazioni molto positive, e sulla forma fisica della Roma. Garcia sul suo capocannoniere risponde: “Destro mi conosce e io sono convinto delle sue qualità. È il nostro capocannoniere. È un giocatore importante. Non gicoca sempre perché non esiste un calciatore che gioca tutte le partite. I calciatori capiscono che non dico solo parole ma faccio i fatti nei loro confronti. Mattia è un bomber e ci aiuterà domani e in altre partite.

Infine su un presunto calo fisico della Roma Garcia smentisce e sembra tranquillo: Non ho avuto questa senzazione. Non possiamo stare sempre al top sul piano fisico. Alcuni calciatori hanno giocato ogni tre giorni perché non ho avuto modo di cambiarli. La voglia c’è. Quando ci sono tanti infortunati nello stesso reparto con il passare delle partite bisogna essere più lucidi e fare cose semplici. Domani avremo un giorno in più di riposo rispetto al Torino e speriamo di sfruttarlo“.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *