Marco Tringali
No Comments

Europa League: i risultati delle 19

Goleade di Salisburgo e Brugge, vince il Dnipro nel girone dell'Inter. Qualificata la Dinamo Mosca

Europa League: i risultati delle 19
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

TUTTI I RISULTATI DELLE 19

Risultati Europa League in diretta offerti da livescore.it

L’Europa League celebra il quarto atto della fase a gironi, nevralgico per consolidare le posizioni di testa o per tentare la scalata verso le prime due posizioni utili in classifica per accedere alla fase ad eliminazione diretta. Ecco il quadro riassuntivo degli incontri in programma alle ore 19.

Nel gruppo A, il Villareal, che guida il girone con 7 punti proverà ad imporsi in Svizzera sul campo dello Zurigo per consolidare la propria posizione di vertice. Gli elvetici sono il fanalino di coda del raggruppamento con un solo pareggio e due sconfitte. Occasione propizia per ipotecare il passaggio del turno anche per il Borussia Monchengladbah che sul campo dei modesti ciprioti dell’Apollon Limassol cercheranno l’impresa corsara per giocarsi con gli spagnoli il primo posto assoluto nel girone

Nel gruppo B  guidato dal Torino, leader in classifica con 7 punti e impegnato contro i modesti finlandesi dell’Hjk Helsinki, i belgi del Bruges favoriti insieme ai granata per la qualificazione, affronteranno gli scorbutici danesi del Copenaghen, che all’andata avevano imposto il pareggio agli odierni avversari. E’ uno scontro diretto che potrebbe consentire a chi dovesse uscirne vincitore di poter ipotecare il passaggio del turno.

Lamela del Tottenham, proverà a guidare i londinesi nella trasferta greca.

Lamela del Tottenham, proverà a guidare i londinesi nella trasferta greca

Il gruppo C è uno dei più equilibrati con le quattro contendenti tutte in lotta per un posto al sole. Impresa tutt’altro che semplice per il Totthenam che guida il girone insieme ai turchi del Besiktas. Gli inglesi dovranno fare visita ai greci dell”Asteras Tripolis, rivelazione del girone, mentre i turchi riceveranno in casa il deludente  Partizan Belgrado, ultimo nel girone con un solo punto. Tutto può ancora accadere, anche se la squadra londinese per la qualità della rosa a disposizione di Pochettino, appare nettamente favorita per la prima piazza.

Il gruppo D pare già ben delineato con Salisburgo e Celtic appaiate  al comando con 7 punti e la Dinamo Zagabria distante 4 lunghezze, con i modesti rumeni dell’Astra Girgiu mestamente ultimi a zero punti. Gli scozzesi faranno visita ai rumeni, mentre il Salisburgo sarà di scena a Zagabria.

Nel gruppo E, Dinamo Mosca a punteggio pieno che cerca il match point contro i portoghesi dell’Estoril, avversari tutt’altro che trascendentali, mentre il blasonato Psv Eindhoven proverà a cercare i punti per consolidare la seconda piazza  sul terreno caldo di Atene, dove lo attende un Panathinaikos che finora ha collezionato la miseria di un solo punto.

Nel gruppo F guidato dall’Inter di Mazzarri con 7 punti, i sorprendenti azeri del Qarabag, secondi con 4 punti, potrebbero coronare il sogno qualificazione  sul proprio terreno contro il Dnipro già sconfitto a domicilio quindici giorni fa. Il Saint’Etienne prova a tenere vive le speranze qualificazione ricevendo proprio i milanesi.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *