Matteo Masum
No Comments

Fiorentina-PAOK 1-1: Gomez sbaglia tutto, ma arriva la qualificazione

Martens gela il Franchi, Pasqual pareggia nel finale: Viola ai Sedicesimi

Fiorentina-PAOK 1-1: Gomez sbaglia tutto, ma arriva la qualificazione
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Termina 1-1 il match tra Fiorentina e PAOK. Con questo risultato, la squadra di Montella strappa il pass per i sedicesimi di finale. Bella partita, soprattutto nel primo tempo. I padroni di casa hanno fallito diverse opportunità per conquistare l’intera posta in palio, ma, essendo passati in svantaggio, possono essere moderatamente soddisfatti

PRIMO TEMPO- Solo Fiorentina nella prima frazione di gioco. Gomez al 9′ ci prova con il tocco sotto, ma il suo tentativo è troppo morbido per superare Glykos. Al 17′ è ancora il Torero ad andare vicino al gol, ma il suo colpo di testa sfiora il palo. Al 25′ Vargas pesca il tedesco tutto solo in area, ma l’ex Bayern clamorosamente spedisce fuori da pochi passi. Nel finale, Pasqual e, guarda caso, Mario Gomez, provano a sbloccare il punteggio, ma entrambi i tentativi non vanno a buon fine.

SECONDO TEMPO- Il PAOK rientra con maggiore prudenza in campo, ed infatti la Fiorentina trova molti meno spazi. Montella lancia Marin, che crea qualche scompiglio nella retroguardia greca, ma Glykos non corre particolari rischi. All’81’, doccia gelata per il Franchi: Golace manda al bar mezza difesa viola, appoggia per Athanasiadis, che serve Martens, il quale, tutto solo, non può sbagliare, Due minuti dopo, Gomez ha la grande occasione per pareggiare, ma spreca incredibilmente. La partita sembra stregata, ma all’88’ Pasqual pesca il jolly su calcio di punizione. 1-1 che va stretto alla Fiorentina, ma basta ed avanza per la qualificazione.

93′ FINISCE QUI. 1-1 DELLA FIORENTINA CONTRO IL PAOK, RISULTATO CHE VA STRETTO ALLA SQUADRA DI MONTELLA, MA CHE COMUNQUE E’ SUFFICIENTE PER LA MATEMATICA QUALIFICAZIONE AI SEDICESIMI. 

90′ Fuori Spyropoulos, dentro Tzavellas

88′ PASQUALLLLLLLL, UN GOL FANTASTICO SU PUNIZIONE!!!!

86′ Ultima carta di Montella: fuori Tomovic, dentro Babacar

83′ Incredibile, altra clamorosa palla gol sprecata da Mario Gomez. Le sta sbagliando tutte. Qui il tedesco si è ritrovato il pallone all’altezza del dischetto, ma, tutto solo, ha sparato addosso a Glykos

81′ PAOK IN VANTAGGIOOOOO, LA SBLOCCA MARTENS

78′ Kurtic con il sinistro dal limite, palla fuori

76′ Gomez reclama un rigore per una trattenuta in area da parte di Katzikas

73′ Dormita di Kurtic, Athanasiadis prova la conclusione da posizione impossibile. Palla fuori

70′ Fuori anche Salpingidis, dentro Martens

70′ Fuori Vargas, dentro Borja Valero

68′ Altra chance per Mario Gomez, che calcia con il sinistro su assist di Marin. Palla fuori di parecchio, ma stavolta non era facilissimo

64′ Pizarro con il destro dalla distanza, Glykos blocca senza problemi

62′ Contropiede micidiale da parte della Fiorentina, Marin lancia Cuadrado che si invola verso la porta di Glykos, arrivando tuttavia stanco in area di rigore, e non riuscendo, di conseguenza, a calciare a rete. Bravo Tziolis a tenere botte contro la velocità del colombiano

61′ Molto chiuso il PAOK, dopo un primo tempo in cui ha rischiato a ripetizione di passare in svantaggio

57′ Primo cambio per Montella: fuori Lazzari, dentro Marko Marin

Bella Fiorentina nel primo tempo. La squadra di Montella ha creato diverse palle-gol, non capitalizzate adeguatamente. In particolare, Mario Gomez ha fallito due ghiotte chance per sbloccare il risultato.

49′ E’ iniziata da qualche minuto la ripresa. Ci scusiamo con i lettori, ma per motivi non dipendenti dalla nostra volontà il sito è stato bloccato per un certo periodo. 

FORMAZIONI UFFICIALI

FIORENTINA (4-3-3): Tatarusanu; Tomovic, Rodriguez, Basanta, Pasqual; Kurtic, Pizarro, Lazzari; Cuadrado, Gomez, Vargas. All. Montella

PAOK (4-3-3): Glykos; Kitsiou, Katsikas, Vitor, Tzavellas, Spuropoulos; Golace, Tziolis; Salpingidis, Pereyra, Athanasiadis. All. Ansthasiadis

La Fiorentina stasera ha la grande chance per chiudere il discorso qualificazione, cosa che le consentirebbe di concentrarsi maggiormente sulla risalita in campionato. La squadra di Montella ha dimostrato, in questa stagione, di saper disputare ottime partite, alternandole però a pesanti ko, come quello subito domenica a Marassi, contro la Sampdoria. Il Paok è inchiodato a 3 punti, ed ha necessariamente bisogno di una vittoria per sperare ancora nell’accesso ai sedicesimi.

QUI FIORENTINA- Montella sembra intenzionato ad operare un discreto turn-over, lasciando in panchina Neto, Gonzalo, Savic, Cuadrado e Babacar, oltre all’acciaccato Aquilani. Rientra dal primo minuto Mario Gomez, che sarà supportato da Ilicic e Vargas. Spazio a Kurtic nella linea mediana, mentre dietro chance per Richards e Basanta.

QUI PAOK- Stagione a due facce per la squadra di Ansthasiadis, che guida la classifica in patria, ma arranca in Europa, dove ha ottenuto fino ad ora solo una vittoria. Data l’importanza del match, stasera scenderanno in campo i migliori, a parte Rat.

STATISTICHE- Ancora a punteggio pieno la Fiorentina, che non ha subito alcuna rete nelle prime tre partite, al pari di Torino, Inter e Saint-Etienne. Statistica opposta a quella del Paok, che nelle ultime tre gare in trasferta non ha segnato nemmeno un gol.

QUOTE SCOMMESSE- Snai non ha dubbi: gli uomini di Montella porteranno a casa l’intera posta in palio, insieme alla qualificazione. La vittoria della Fiorentina è quotata 1,57, contro il 6,25 del PAOK. 3,75 la quota della X.

Live a partire dalle 21.05 a cura di Matteo Masum

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *