Antonio Scali
No Comments

Calciomercato Milan: si lavora per Illaramendi del Real

Il centrocampista spagnolo Illaramendi potrebbe arrivare alla corte di Inzaghi da gennaio con la formula del prestito con diritto di riscatto

Calciomercato Milan: si lavora per Illaramendi del Real
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Se ne parla già da un po’, adesso, con il mercato di riparazione alle porte, il nome di Illaramendi torna d’attualità in casa Milan. Secondo quanto riportato nelle ultime ore dai media spagnoli, Galliani starebbe pensando a lui per rinforzare la rosa rossonera nella prossima finestra di calciomercato. Asier Illaramendi, ex Real Sociedad, trova senz’altro pochissimo spazio tra i tanti campioni a disposizioni di Carlo Ancelotti al Real Madrid; per questo l’operazione tra i due club, storicamente amici, potrebbe non essere troppo complessa. La formula preferita dal Milan sarebbe quella del prestito con diritto di riscatto, in modo da non spendere praticamente nulla per il cartellino del giocatore e avere comunque un uomo in più fino a fine stagione. Poi si valuterà se procedere al riscatto o meno. Galliani sta già iniziando a muovere i primi passi: ha già incontrato l’entourage del calciatore per valutare la disponibilità al trasferimento. Alla fine si tratterebbe di un’operazione  a basso costo e in cui tutti avrebbero qualcosa da guadagnarci: il giocatore al Milan troverebbe più spazio, il Real si libererebbe di un calciatoe di fatto in esubero e il Milan avrebbe un rinforzo in più.

CHI E’ ILLARAMENDI  24 anni, centrocampista spagnolo, dopo il boom alla Real Sociedad, Illaramendi è arrivato a Madrid nel 2013 con l’aspettativa di diventare il nuovo Xabi Alonso. In realtà con i blancos non si è confermato ad alti livelli, e nella prima stagione ha collezionato solo 14 presenze da titolare in Liga. Anche quest’anno lo spazio concessogli da Ancelotti non sembra essere molto maggiore, per questo un prestito a gennaio potrebbe essere ben accetto. Galliani lo sa  comincia a tessere la sua trama.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *