Luca Porfido
No Comments

L’idea di Lady B per il nuovo stadio del Milan

Barbara Berlusconi avrebbe in mente la costruzione di una vera e propria città milanista. Il nuovo stadio del Milan potrebbe sorgere vicino la nuova sede

L’idea di Lady B per il nuovo stadio del Milan
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

In tendenza con il resto di Europa, dove gli stadi di proprietà sono ormai una realtà da anni, e cercando di seguire il modello Juventus, prima in Italia, anche il Milan progetta la realizzazione di un nuovo stadio.

LA NUOVA IDEA – In passato si era molto discusso dell’utilizzo dell’area della fiera di Rho dove, una volta smantellato il tutto dopo la fine dell’Expo 2015, sia Inter che Milan avrebbero voluto costruire il nuovo impianto. Ultimamente, però, sembra che le alte cariche rossonere abbiano cambiato idea, tant’è che, come riporta la Gazzetta dello Sport, Barbara Berlusconi ha già ottenuto l’assenso del consiglio di amministrazione del Milan. La trovata, geniale sotto il punto di vista economico, sarebbe quella di costruire il nuovo stadio nella zona di Portello, dove, cioè, sorge già la nuova sede di Casa Milan. Il tutto dovrebbe però essere discusso anche con il Comune di Milano, anche perché in quella zona sorgeva una volta il polo fieristico, e un’eventuale “Città Milan” potrebbe valorizzare un’area scarsamente frequentata. I 45 mila metri quadrati appartengono alla Fiera Milan Spa, con cui il club rossonero dovrà trovare un accordo, e successivamente ottenere il consenso dal comune per quanto riguarda il piano regolatore. La presenza poi dell’autostrada e della metro fa di quest’area una zona ideale anche dal punto di vista dei servizi.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *