Connect with us

Volley

Volley, Eltsin Cup: Russia batte Italia 3-0 e si aggiudica il torneo

Pubblicato

|

Squadra russa

EKATERINBURG, 8 LUGLIO – Penultimo test ufficiale per le azzurre della pallavolo prima della partenza per Londra – (in calendario dal 13 al 15 luglio il triangolare di Alassio), dove l’Italia tenterà di entrare nella storia conquistando l’oro olimpico, un traguardo mai raggiunto nel corso delle precedenti edizioni dei giochi. Avversaria di turno la Russia, imbattuta in questa torneo con 3 vittorie su 3 incontri ed un solo set perso. Una curiosità: la squadra russa è inserita nello stesso girone dell’Italia (Pool A) alle prossime Olimpiadi, quindi la gara di oggi si presenta come un’importante prova tecnica per le due nazionali in vista dell’imminente sfida a cinque cerchi (match in programma il 5 agosto).

SINTESI DELL’INCONTRO – Nel primo set, partenza sprint delle azzurre che si portano immediatamente sul 3-0, salvo poi farsi recuperare e sorpassare subito dopo. Il match è comunque equilibrato e nessuna delle due squadre riesce ad imporsi nel punteggio (16-15 Russia al secondo time out tecnico). Alla fine la spuntano le sfidanti con il risultato piuttosto risicato di 25-23. Nel secondo game la Russia si porta subito avanti e non abbandona il timone della gara. Le azzurre cercano di reagire allo strapotere delle avversarie ma senza evidente successo (25-18). Sussulto d’orgoglio italiano ad inizio terzo set ma il ritorno delle russe è impetuoso. Si gioca sul filo di lana, il match è tirato e la differenza punti si mantiene sul +1 per le ragazze di Barbolini per buona parte del parziale. Poi la spuntano ancora una volta le padrone di casa (25-22). Grazie a questo successo la Russia si aggiudica la Eltsin Cup. Appuntamento alle prossime Olimpiadi per la rivincita, ma i due team si incroceranno nuovamente già qualche giorno prima ad Alassio, in attesa della sfida ben più importante che avrà luogo in terra londinese nel mese di agosto.

RUSSIA – ITALIA 3-0
(25-23; 25-18; 25-22) 

A cura di Giuseppe Mimmo

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending