Massimiliano Riverso
No Comments

Tg Sportcafe24.com | Ultimatum Mazzarri, Inzaghi non è in bilico. Morata spinge Llorente sul mercato

Edizione del 3 Novembre dedicata al Calciomercato

Tg Sportcafe24.com | Ultimatum Mazzarri, Inzaghi non è in bilico. Morata spinge Llorente sul mercato
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

IL PRANZO TRA INZAGHI-GALLIANI A BASE DI MERCATO – Ieri Filippo Inzaghi ha ricevuto i primi fischi da quando è sulla panchina del Diavolo. Oggi Adriano Galliani si è precipitato a Milanello  per incontrare l’allenatore rossonero. Cosa si saranno detti? Semplice, vista la stima nei confronti di Super Pippo si è parlato di mercato e di possibili rinforzi in vista del mercato di gennaio. L’attacco rossonero continua a steccare, pertanto si punterà all’acquisto di una punta di livello a gennaio. In pole Gignac dell’OM, che potrebbe liberarsi vista l’esplosione di Lacazette.

ULTIMATUM MAZZARRI, IL MANCIO SCALDA I MOTORI – St Etienne e Hellas Verona, poi Thohir scioglierà le riserve su Mazzarri. Mancini, continua ad orbitare nell’hinterland di Appiano Gentile, in attesa che il presidente indonesiano e il suo entourage sfiducino definitivamente WM, mentre Leonardo o Zenga potrebbero essere i potenziali traghettatori fino al termine del campionato. Per il mercato occhi puntati a Liverpool, nel mirino Johnson e Borini.

LLORENTE-ATLETICO? – Morata vs Fernando Llorente. Le prestazione dell’ex Real Madrid potrebbero costringere il Rey Leon a frequenti e durature panchine, al di là degli impegni bianconeri su tre fronti. Morata è l’attaccante ideale per il gioco di Allegri e questo potrebbe portare Llorente presto sul mercato. Attenzione perché l’Atletico Madrid è alla ricerca di una punta e Llorente è un giocatore che piace molto a Diego Simeone.

LE ALTRE NOTIZIE

Garcia, mosse anti-Bayern: rombo e solo due punte
Allegri: “Juve, niente ansia: ma coi greci ci giochiamo tutto”
Lotito choc: “Stadio Roma? C’è il rischio esondazione”
Fiorentina, che iella: Bernardeschi crac, starà fuori 3 mesi
Zamparini: “Dybala da big. Mazzarri non si discute”
Cassano, battuta al veleno: “Bravo Mazzarri, che bel gioco…”
Ancelotti difende Balotelli: “È presto per giudicarlo”

@MassiRiverso

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *