Connect with us

Basket

Reggio e Brindisi ok negli anticipi di A1

Pubblicato

|

L'Enel Brindisi batte 82-74 Trento

Pronostici ampiamente rispettati nei due anticipi che alzano il sipario sulla quarta giornata del massimo campionato italiano di pallacanestro.

A Reggio Emilia la Grissin Bon, reduce dalle cocenti delusioni europee, doma senza grandi fatiche le resistenze di Pesaro con un eloquente 91-73 specchio di una gara condotta dagli emiliani dal primo all’ultimo quarto. Mattatore dell’incontro l’asso lituano Rimantas Kaukenas autore di 18 punti con l’85% di media realizzativa dalla corta distanza e 2/4 dalla linea dei  tre punti. In evidenza anche la prestazione autorevole sotto canestro di Achille Polonara che mette a referto 12 rimbalzi e 17 punti, sotto la sapiente regìa dell’azzurro Cinciarini (per lui 12 assist). Pesaro si consola con l’eccellente prova al tiro di LaQuinton Ross autore di 26 punti e 7 rimbalzi, utili a ridurre un passivo altrimenti umiliante per il quintetto allenato da coach Dell’Agnello, ancora a zero nella casella vittorie della classifica generale.

Molto più equilibrio nella sfida che oppone la Enel Brindisi alla sorprendente neo promossa Trento che i pugliesi si aggiudicano per 82-74. Avvio a favore dei trentini che chiudono avanti il primo quarto, si fanno rimontare ma costringono i padroni di casa al 61 pari in chiusura di terza frazione. Nella quarta frazione sono i due americani Harper e Denmon (quindici punti in due) a prendere in mano le sorti brindisine, anche grazie agli assist di Delroy James. Brindisi chiude la frazione decisiva allungando a +8  che vale il terzo sigillo stagionale. Harper (mvp del match con 18 punti e l’80% dal perimetro) e Denmon mettono a referto 18 punti, buona la prova di Zerini e James sotto canestro. Per Trento non bastano gli acuti di Josh Owens (19 punti e 9 rimbalzi) e Tony Mitchell che mette a referto 22 punti con un non invidiabile 4/12 dalla corta distanza.

Continue Reading
Clicca per commentare

Leave a Reply

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

MEDIA PARTNER

Pubblicità

Trending