Vincenzo Galdieri
No Comments

Parma-Inter 2-0: De Ceglie strepitoso, nerazzurri annichiliti

Una doppietta dell'esterno ex Juventus riporta i ducali alla vittoria dopo 6 ko consecutivi. Prestazione da dimenticare per la squadra di Mazzarri, mai realmente in partita

Parma-Inter 2-0: De Ceglie strepitoso, nerazzurri annichiliti
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Sabato sera da incubo per l’Inter di Walter Mazzarri, sconfitta 2-0 al Tardini da un Parma concentrato e determinato. L’incontro inizia subito in salita per i nerazzurri, che vengono puniti alla prima occasione da De Ceglie, in grado di realizzare da pochi passi su cross di Rispoli. La squadra di casa si difende bene e la formazione lombarda non brilla certo per coraggio e spirito d’iniziativa, e il primo tempo finisce senza troppi sussulti. Nella ripresa la squadra di Donadoni sembra perdere colpi e concedere spazio agli avversari, ma una conclusione di Cassano respinta in malo modo da Handanovic viene corretta in rete dallo stesso De Ceglie, che firma la sua doppietta personale. I nerazzurri affondano e i ducali rischiano addirittura la terza realizzazione, ma Rispoli vanifica il contropiede di Acquah. Il match termina senza ulteriori emozioni e la formazione emiliana può festeggiare i 3 punti che mancavano dalla terza giornata, quando furono in grado di rimontare il Chievo di Corini. Con questo successo i veronesi vengono scavalcati e vanno ad occupare l’ultimo posto della classifica. L’Inter invece perde terreno nella corsa per il posto in Europa e conferma la sua incapacità di vincere più di due partite di fila sotto la gestione di Mazzarri. Certamente il tecnico toscano dovrà rivedere molti particolari della sua squadra, mai realmente in partita al Tardini.

FINISCE QUI!!! CLAMOROSO SUCCESSO DEL PARMA CHE BATTE 2-0 L’INTER AL TARDINI!!! DECISIVA LA DOPPIETTA DI PAOLO DE CEGLIE, CHE PERMETTE AI DUCALI DI USCIRE DALLA SERIE NEGATIVA DI 6 SCONFITTE CONSECUTIVE!!

90′ – Ultimo cambio del match, con l’uscita di Paolo De Ceglie che raccoglie gli applausi del Tardini e viene rilevato da Gobbi. Quattro minuti di recupero.

89′ – Esce Medel per lasciar posto al diciottenne Camara. Poco dopo De Ceglie sfiora la tripletta con un tiro dal lato corto dell’area che viene alzato in angolo da Handanovic.

87′ – PARMA VICINISSIMO ALLA TERZA RETE!! Contropiede di Acquah che all’interno dell’area tocca per Rispoli a cui Handanovic chiude la porta con un’uscita prodigiosa! Inter in bambola in questi ultimi minuti.

84′ – Ancora occasione per il Parma! Azione di Ghezzal sulla fascia destra, l’algerino converge verso il centro e cerca la conclusione ma trova solo l’esterno della rete. Qualche istante dopo giallo per Dodò autore di un brutto fallo a metà campo.

76′ – DE CEGLIEEEE!!! DI NUOVO LUI!!! INCREDIBILE!!! TIRO DI CASSANO DAL LIMITE DELL’AREA, HANDANOVIC RESPINGE CORTO E SULLA RIBATTUTA SI AVVENTA L’ESTERNO EX JUVENTUS CHE FIRMA LA SUA DOPPIETTA PERSONALE!!! 2-0 PARMA!!

72′ – Ci prova Hernanes! Il brasiliano calcia da venti metri ma non trova lo specchio della porta. Poco dopo esce Kuzmanovic per lasciare spazio a Bonazzoli.

71′ – Ranocchia colpisce di testa dal centro dell’area ma spedisce fuori. Ammonito Mirante per aver atteso troppo sul rinvio.

70′ – PALO DI KOVACIC! Il croato si ritaglia lo spazio per concludere e trova un rasoterra reso velenosissimo dalla deviazione di un difensore, ma la sfera sbatte contro il legno alla sinistra di Mirante!

67′ – Contropiede molto interessante del Parma, ma De Ceglie temporeggia eccessivamente e al momento del tiro-cross viene murato da Vidic. Sul ribaltamento di fronte ripartenza rapidissima dell’Inter ma Palacio spreca tutto calciando altissimo da buona posizione.

61′ – Ci prova Kovacic da posizione piuttosto angolata, ma la conclusione termina alta.

57′ – Insiste l’Inter che cerca di mettere sotto pressione la difesa del Parma. ma finora i padroni di casa se la cavano egregiamente e provano a ripartire verso la porta di Handanovic.

51′ – Primo cambio anche per i nerazzurri, con Hernanes che sostituisce Obi. Passa alla difesa a quattro Mazzarri, con Ranocchia che giocherà da terzino. Donadoni toglie Felipe acciaccato per inserire Santacroce.

48′ – Destro di Kuzmanovic da quasi trenta metri, palla fuori.

47′ – Azione prolungata del Parma che termina con una conclusione di Lodi ampiamente a lato. Sembra ancora molto concentrata la squadra di Donadoni.

INIZIA LA RIPRESA AL TARDINI, L’INTER DEVE CERCARE DI RIBALTARE LA SITUAZIONE CHE VEDE LA SQUADRA NERAZZURRA IN SVANTAGGIO!

LIVE SECONDO TEMPO

FINISCE LA PRIMA FRAZIONE DI GIOCO! PARMA IN VANTAGGIO 1-0 GRAZIE ALLA RETE DI DE CEGLIE DOPO POCHI MINUTI! FINORA REAZIONE INESISTENTE DA PARTE DEI NERAZZURRI, RISULTATO MERITATO PER I DUCALI.

46′ – Cross insidioso di De Ceglie a mezz’altezza, Handanovic esce e blocca la sfera anticipando qualsiasi soluzione degli attaccanti avversari.

45′ – Tre minuti di recupero in questo primo tempo, ancora spazi chiusi per l’Inter.

38′ – Partita statica in questa fase, il Parma si difende e si affida alle giocate di Cassano, l’Inter fa possesso senza rendersi quasi mai pericoloso.

31′ – PARMA VICINO AL RADDOPPIO! Apertura al bacio di Lodi per Cassano, il barese prova il tiro e la deviazione di Vidic manda la palla di poco fuori con Handanovic spiazzato!

26′ – Non trova spazi l’Inter, che continua a sbattere contro la difesa organizzata del Parma.

16′ – OCCASIONE PER L’INTER! Cross di Dodò dalla sinistra, sul secondo palo arriva Obi che colpisce di testa ma becca in pieno Mirante. Proteste del Parma perché l’Inter non ha messo fuori il pallone con Coda a terra, Lucarelli viene ammonito probabilmente per qualche parola di troppo. Intanto entra Ghezzal per Coda.

14′ – Infortunio per Coda, che mette giù male il piede e cade rovinosamente, forse procurandosi una seria distorsione. Si scalda Ghezzal.

12′ – Ammonito Costa per un pestone da dietro su Icardi.

9′ – Ancora occasione per il Parma! Cassano libera Lodi con una gran giocata a centrocampo, la sfera viene giocata ad Acquah che conclude sul primo palo ma non trova lo specchio della porta.

5′ – DE CEGLIE!!! PARMA IN VANTAGGIO!!! AZIONE SULLA DESTRA DI RISPOLI CHE METTE IN MEZZO IL PALLONE E TROVA LA DEVIAZIONE VINCENTE DELL’ESTERNO DA POCHI PASSI!! I DUCALI SUBITO AVANTI!!

SI PARTE! IL PRIMO PALLONE E’ GIOCATO MALISSIMO DA CASSANO CHE REGALA LA RIMESSA ALL’INTER!

ENTRANO IN CAMPO LE DUE FORMAZIONI, TUTTO PRONTO AL TARDINI PER L’INIZIO DEL MATCH!

LIVE PRIMO TEMPO

Roberto Donadoni, Inter tecnico del Parma

Roberto Donadoni, tecnico del Parma che oggi sfida l’Inter

FORMAZIONI UFFICIALI

PARMA (3-5-2): Mirante; Costa, Felipe, Lucarelli; Rispoli, Mauri, Lodi, Acquah, De Ceglie; Cassano, Coda. A disp.: Iacobucci, Coric, Ristovski, Mendes, Santacroce, Gobbi, Mariga, Souza, Sarr, Palladino, Ghezzal, Jeraldino. All.: Donadoni.

INTER (3-5-2): Handanovic; Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Obi, Kovacic, Medel, Kuzmanovic, Dodò; Palacio, Icardi. A disp.: Carrizo, Berni, Andreolli, Mbaye, Gnoukouri, Puscas, Camara, Krhin, Donkor, Hernanes, Bonazzoli.All.: Mazzarri.

E’ una sfida decisiva, anche se siamo soltanto alla decima giornata. E’ decisiva perchè se il Parma perde sprofonda nel baratro, nell’abisso, con sempre meno chances di riuscire ad uscirne ed una via per cambiare le cose che si farebbe sempre più probabile: l’esonero di Donadoni. Ma è decisiva anche per l’Inter, che ora ci ha preso gusto e vuole la terza vittoria consecutiva: va bene anche 1-0 e su rigore, come le ultime due, perchè in questo periodo del campionato non si bada tanto alla bellezza quanto alla sostanza. Specialmente se davanti c’è incertezza generale, specialmente se continuando a vincere ti si aprono orizzonti impensabili fino a poco fa. Non ci sarà Hernanes, Mazzarri punterà sul centrocampo muscolare con Medel e Kuzmanovic. Sperando si sblocchi Palacio, che deve ritrovare fiducia. Il Parma invece dovrebbe affidarsi a Coda come punta centrale: ed è proprio in quello, in un colpo di coda che dalla coda riproietti il Parma in posizioni più tranquille di classifica, che i tifosi sperano. Seguiremo la gara Live dalle 20.45. Ecco le probabili formazioni:

PROBABILI FORMAZIONI

Parma (3-5-2): Mirante; Mendes, Felipe, Lucarelli; Rispoli, Acquah, Lodi, J. Mauri, De Ceglie; Cassano, Coda. All.: Donadoni

Squalificati: Cordaz

Indisponibili: Paletta, Biabiany, Bidaoui, Cassani, Palladino, Jorquera, Pozzi, Coric, Galloppa, Belfodil

Inter (3-5-2): Handanovic; Ranocchia, Vidic, Juan Jesus; Mbaye, Kuzmanovic, Medel, Kovacic, Dodò; Palacio, Icardi. All.: Mazzarri

 Squalificati: nessuno

Indisponibili: D’Ambrosio, Osvaldo, Jonathan, M’Vila, Nagatomo, Guarin, Campagnaro, Hernanes

Presentazione a cura di Vincenzo Galdieri (Twitter: @Vince_Galdieri), live a cura di Davide Terraneo

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *