Andrea Bonfantini
No Comments

Empoli-Juventus 0-2: Pirlo e Morata riportano i bianconeri a +3 sulla Roma

Empoli-Juventus finisce 0-2 grazie alle reti di Pirlo e Morata nel secondo tempo. Bianconeri di nuovo in testa a +3 sulla Roma

Empoli-Juventus 0-2: Pirlo e Morata riportano i bianconeri a +3 sulla Roma
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

La Juventus passa al ‘Castellani’ di Empoli con le reti di Pirlo e Morata. I bianconeri vanno in difficoltà nella prima frazione di gara sulla pressione dei toscani, ma nella ripresa accelerano i ritmi di gioco, passando in vantaggio grazie alla solita magistrale punizione del regista di centrocampo. A chiudere i conti ci pensa Morata, che con una prodezza sigla il definitivo 2-0. Juventus che sale nuovamente da sola in testa alla classifica, a +3 sulla più diretta inseguitrice, la Roma di Rudi Garcia, caduta a Napoli.

RIVIVI LA GARA CON IL LIVE DI SPORTCAFE24

FINITA! La Juventus passa a Empoli soffrendo ma sempre in controllo della gara. Decidono le reti di Pirlo e di Morata nella ripresa. EMPOLI-JUVENTUS 0-2

94′– Rosso per Tonelli per fallo da ultimo uomo su Tevez

90′- 4 minuti di recupero al Castellani

87′– Partita in ghiaccio per gli uomini di Allegri che ora gestiscono il possesso palla

83′– Gran botta di Tevez dai 25 metri, gran risposta di Bassi che manda in angolo

80′- Esce uno spento Maccarone al suo posto Micheldze

71′- MORATA!!! RADDOPPIO JUVE!! Grande gol di Morata che si porta la palla sul sinistro su assist di Tevez e scaglia un gran mancino che batte Bassi sotto a traversa!!

64′- Miracolo di Buffon su conclusione quasi a botta sicura di Pucciarelli!! Intanto esce Giovinco per far spazio a Carlitos Tevez

60′- JUVE IN VANTAGGIO!! PIRLO!! Punizione magistrale di Pirlo che supera la barriera e batte Bassi!!

58′- Esce un ottimoLaurini, al suo posto Hysaj

55′- Grande occasione Juve con Asamoah che brucia Laurini sulla sinistra e conclude potente verso la porta; gran parata e palla che arriva sui piedi di Marchisio che manda a lato di un soffio

53′- Punizione di Zielinski che supera la barriera ma finisce alta sopra la traversa

46– Iniziata la ripresa, fuori Ogbonna dentro Lichsteiner

FINE PRIMO TEMPO 0-0 AL CASTELLANI

45′– 2 minuti di recupero al Castellani

40′– Conclusione dai 25 metri di Vidal: potente ma centrale

39′- Problema per Ogbonna causa una botta alla coscia. Pronto Lichsteiner ad entrare.

31′- Occasione per Vidal che su assist di Morata non trova la porta di sinistro sprecando una buona chance

26′– Molta imprecisione da parte di Pirlo in questo inizio di gara

21′- Bello spunto di Morata sulla sinistra dove brucia in velocità il difensore avversario e mette in mezzo: Laurini intercetta la palla destinata a Giovinco

14′- Ci prova Ogbonna da fuori, sinistro potente che si spegne sul fondo

8′- Bella imbucata di Marchisio per Vidal, mischia in area e sfera che arriva a Giovinco che conclude su un difensore dell’Empoli

4′– Grande partenza dell’Empoli che gioca senza paura e spinge mettendo in difficoltà la Juve che finora è solo un tiro di Giovinco

2′- Primo tiro del match da parte di Maccarone, palla sul fondo

1′- Partiti!

17.58 – Tutto pronto al Castellani, squadre in campo

LE FORMAZIONI UFFICIALI DI EMPOLI-JUVENTUS

Empoli (4-3-1-2): Bassi; Laurini, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Vecino, Valdifiori, Croce; Verdi; Pucciarelli, Maccarone. All.: Sarri

Juventus (3-5-2): Buffon; Ogbonna, Bonucci, Chiellini; Pirlo, Marchisio, Pereyra, Vidal, Asamoah; Giovinco, Morata. All.: Allegri

Dopo quasi 8 anni torna in Serie A la sfida del Castellani tra Empoli e Juventus, anticipo delle 18 della decima giornata di campionato. Ultimo successo dei toscani che risale al 1999, bilancio positivo per i bianconeri che si sono imposti sui padroni di casa 11 volte su 16 precedenti.

CLIENTE SCOMODO – Non poteva capitare cliente peggiore della Juventus per un Empoli reduce da due sconfitte consecutive e che ha disperato bisogno di una vittoria per non sprofondare nelle zone pericolose della classifica. Tutti disponibili alla corte di mister Sarri tranne il portiere Sepe e Guarente, ancora alle prese con i rispettivi problemi fisici che ne stanno limitando l’utilizzo nelle ultime partite. Davanti ballottaggio tra Tavano e Pucciarelli per un posto al fianco di Maccarone unica certezza offensiva per i padroni di casa, in difesa rientra Laurini dopo alcune partite da riserva.

Allegri si affida al turnover in Empoli-Juventus rivoluzionando l'attacco

Allegri si affida al turnover in Empoli-Juventus rivoluzionando l’attacco

VOGLIA DI RIVALSA – Una sconfitta che per come è maturata ha lasciato amaro in bocca e tanta rabbia alla squadra di Allegri, uscita a mani vuote dal Marassi contro il Genoa tre giorni fa. Rivoluzione in avanti per la Juventus che, anche in vista del fondamentale impegno di martedì contro l’Olympiacos, dovrebbe far riposare sia Tevez che Llorente lasciando spazio a Giovinco e ad Alvaro Morata, forse l’uomo più in forma in questa momento tra le frecce all’arco di Max Allegri. Il fresco di rinnovo Paul Pogba dovrebbe essere la pedina sulla mediana che riposerà in vista della Champions, solidamente rimpiazzato da Vidal che orchestrerà la manovra bianconera insieme a Marchisio e Pirlo

QUOTE – Come prevedibile Empoli-Juventus è segnata dalla disparità tecnica delle due squadre con i bianconeri pesantemente favoriti quotati a 1,45. Buona quota per l’over 2,5 dato a 1,90 mentre se credete nell’impresa dei ragazzi di mister Sarri allora puntate sulla doppia chance a favore dei padroni di casa data a 2,60. 

PROBABILI FORMAZIONI EMPOLI-JUVENTUS

Empoli (4-3-1-2): Bassi; Laurini, Tonelli, Rugani, Mario Rui; Vecino, Valdifiori, Croce; Verdi; Tavano, Maccarone. All.: Sarri

Juventus (3-5-2): Buffon; Ogbonna, Bonucci, Chiellini; Lichtsteiner, Marchisio, Pirlo, Vidal, Asamoah; Giovinco, Morata. All.: Allegri

Andrea Bonfantini

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *