Enrico Cunego
No Comments

La notte Nba in 10 Tweet

Attraverso i migliori 10 tweet riviviamo insieme le emozioni della terza notte Nba. Molto spazio al ritorno di James a Cleveland rovinato dai Knicks

La notte Nba in 10 Tweet
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Terza notte NBA e soprattutto prima gara giocata dai Cleveland Cavaliers del “figliol prodigo” LeBron James. Per chi si aspettava una facile vittoria della franchigia dell’Ohio c’è una grossa sorpresa: a spuntarla sono i New York Knicks di un super Carmelo Anthony da 25 punti. Questo match monopolizza l’attenzione di Twitter, insieme all’infortunio di Russell Westbrook nella gara tra Los Angeles Clippers ed Oklahoma City. Ecco qua i migliori 10 tweet della serata

1–  La serata di LeBron diventa quella di Carmelo, autentico mattatore nella vittoria dei Knicks

2- Euforia tra i tifosi Knicks: il ritorno di LeBron è rovinato!

3-  Ritorno celebrato al meglio da Nike con un bellissimo video: il Re è di nuovo a casa

4 – La prestazione però non è stata delle migliori e questo dato lo dimostra

5 – Ma non è serata storta solo per James. A Los Angeles i Clippers sconfiggono i Thunder, già a 2 sconfitte in 2 partite giocate, e Russell Westbrook si infortuna. Qualcuno suggerisce particolari rimedi per sconfiggere la fortuna

6 – Tutta la carica del nuovo proprietario dei Clippers, Steve Ballmer, in questo simpatico video

7 – Super partita da 30 punti e 12 assist per John Wall nella vittoria dei Wizards sui Magic. I tifosi Nba apprezzano

8 – I Mavericks si danno al rap emulando i Run DMC. La performance sembra portare fortuna: Jazz dominati 120-102

 9 – I fan di Minneapolis sono soddisfatti: i T-Wolves non steccano la prima in casa contro Detroit

10 – Ed infine torniamo a Cleveland: si ironizza sempre sulle 8 palle perse da LeBron

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *