Simone Viscardi
No Comments

La notte Nba in 10 Tweet

Riviviamo le emozioni della notte Nba attraverso i 10 migliori Tweet catturati dalla rete

La notte Nba in 10 Tweet
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Seconda notte Nba della stagione, con in campo ben 12 incontri. Con quasi tutte le squadre impegnate sul parquet, milioni di tifosi si sono riversati sui social network per commentare ogni singolo palleggio. Nel caso in cui ve la siete persa, ecco il film della notte di gare del campionato più bello del mondo, vissuta attraversi i 10 migliori Tweet.

IL FILM DELLA NBA IN 10 TWEET

1 – L’avete aspettata per mesi, ma finalmente è arrivata. L’Nba riparte, ed è il momento di rispolverare una vecchia amica

2- All’inizio di ogni stagione tutti i tifosi hanno le  loro speranze e i loro sogni. Alcuni, però, hanno anche qualche amara constatazione.

3- Nessun problema però, in Florida lo spettacolo è comunque assicurato. Almeno finchè Ennis non imparerà il concetto di “gravità”.

4- Tornando seri per un attimo, è doveroso fare un in bocca al lupo a un ragazzo sfortunato. FORZA JULIUS!

5- Ai Lakers, intanto, sembra che il tempo si sia fermato. Proprio come il pallone quando arriva nelle mani di Kobe.  

6- Dall’altra parte dell’America, Brooklyn si riscopre come paradiso per i tifosi di Basket. Delle altre squadre.  

7- Anche l’altra metà della Mela non ride. Anthony non ha voluto andare a Chicago questa estate, dite che possa esserne pentito?  

8- Il Canada ha la fama di essere un paese ospitale e cordiale, ma io in questo momento non vorrei essere il naso di Millsap.  

9- Nell’Nba moderna, non è impossibile vedere quintetti interamente Made in Europe. Soprattutto un nome però ci fa scaldare i cuori, bentornato Gallo!  

 10 – Per chiudere, cosa meglio di un Career High per iniziare la stagione? Marc Gasol ci porta a lezione di concretezza.  

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *