Orazio Rotunno
No Comments

Tg Sportcafe24 | Allegri già sotto accusa, il caso Destro Higuain croce e delizia

Tg Sportcafe24 | Allegri già sotto accusa, il caso Destro Higuain croce e delizia
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

ROMA, AGGANCIO JUVE: ALLEGRI GIA’ SOTTO ACCUSA – La vittoria facile dei giallorossi permette agli uomini di Rudi Garcia un aggancio insperato alla vetta occupata dalla Juventus. Un gol allo scadere di Antonini gela Allegri e l’ambiente bianconero che, dopo la sconfitta in Champions, incappa nel primo ko anche in campionato. cominciano i malumori a Vinovo, fra i rimpianti per l’addio di Conte e l’invocazione di un cambio modulo che dia nuovi stimoli ad una squadra apparentemente priva di motivazioni e mordente.

MUCCHIO SELVAGGIO PER IL TERZO POSTO: L’INTER RIALZA LA TESTA – Ancora di rigore, sempre Icardi, ma con una prestazione di livello. L’Inter di Mazzarri batte la Sampdoria, alla prima sconfitta stagionale, mantenendo la porta inviolata per due partite di fila. Ottima la prestazione ma preoccupa l’astinenza di Palacio e l’ennesimo ko, ora di Hernanes, che decima ulteriormente una rosa già spuntata. Ora il terzo posto dista appena un punto, la trasferta di Parma sabato pomeriggio potrebbe virtualmente proiettare i neroazzurri alle spalle solo di Roma e Juve.

MILAN, CERCASI CONTINUITA’: ZEMAN FERMA INZAGHIUna rete fortunata di Bonaventura, che ammetterà in primis di non aver voluto tirare in occasione del gol, regala un punto ai rossoneri a cospetto di un ottimo Cagliari. La rete iniziale di Ibarbo complica subito il match dei rossoneri che rischiano più volte il raddoppio dei sardi. Ci pensa poi un tiro-cross dell’ex Atalanta, con la complicità del colpevole Cragno, a ripristinare la aprità. Secondo pari consecutivo ed Inter, Fiorentina e Lazio che incombono. Quest’ultima, impegnata nel posticipo col verona, potrebbe portarsi in solitaria al terzo posto in caso di vittoria.

DESTRO SEGNA E POI MINACCIA, SCOPPIA IL CASOL’esultanza polemica post-gol con il Cesena aveva già lasciato intuire il malumore del ragazzo dopo le numerose panchine a vantaggio di Sua maestà Totti. Destro dice senza mezzi termini che “prenderà le sue dovute decisioni, pur rispettando le scelte di Garcia”. Già in estate era stato vicino al trasferimento, Tottenham in primis su di lui, ma alla fine Sabatini ha deciso di sacrificare Benatia. Per Destro è il quarto gol consecutivo, i numeri sono dalla sua parte: Totti rischia di diventare un problema, più che un lusso? Per il futuro di Destro anche Juve, Inter e Milan in corsa.

NAPOLI, UNA GIOSTRA DI EMOZIONI: HIGUAIN CROCE E DELIZIAAncora un rigore sbagliato per El Pipita, dopo una rete di pregevole fattura. Benitez se la prende con l’argentino ammettendo che “non ha calciato bene il rigore” e medita un cambio da questo punto di vista, promuovendo Hamsik o Insigne dagli 11 metri. Per i partenopei un punto che sà di beffa sul campo dell’Atalanta: manca continuità di risultati. E sabato pomeriggio c’è la Roma al San Paolo.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *