Filippo Miosi
No Comments

Blatter: “Un errore assegnare il Pallone d’oro del Mondiale a Messi”

Parole dure del presidente della FIFA, che è rimasto sopreso dall'assegnazione del premio al calciatore argentino.

Blatter: “Un errore assegnare il Pallone d’oro del Mondiale a Messi”
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

A poche ore di distanza dalla diramazione della lista dei 23 calciatori che concorreranno per l’assegnazione del Pallone d’oro, Joseph Blatter è tornato a parlare dei mondiali disputatisi in Brasile nello scorso luglio, commentando con parole dure l’assegnazione del premio come migliore calciatore della manifestazione a Messi, reo di non aver meritato tale riconoscimento: “La decisione di assegnare a Messi il Pallone d’oro del Mondiale fu un errore. Personalmente fui molto sorpreso quando mi comunicarono tale decisione, poi mi venne spiegato che vennero presi in considerazione solo dieci giocatori che scesero in campo per la finale”.

Secondo fonti molto vicine a Blatter, il presidente della FIFA aveva segnalato Neuer come meritevole del premio andato poi a Messi. Con il senno di poi è facile dare ragione a Blatter: durante il mondiale brasiliano Messi, pur risultando decisivo ai fini della qualificazione dell’Argentina alla finale, non aveva giocato secondo i suoi standard e si era fatto trascinare da uno straripante Di Maria. Il premio, per quanto si era visto in campo lo avrebbero meritato altri calciatori: uno su tutti Arjen Robben, vero e proprio trascinatore dell’Olanda, fermata ad un passo dalla Finale. E’ pensiero noto quello secondo cui questi premi non vengano più assegnati per merito  reale, quanto più per pressioni ambientali e politiche.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *