Giuseppe Landi
No Comments

Eurocup: Reggio Emilia cade in casa contro Strasburgo

La squadra di Menetti battuta in Europa al PalaDozza dopo 10 gare. I transalpini si impongono 66-59

Eurocup: Reggio Emilia cade in casa contro Strasburgo
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Seconda sconfitta di fila per Reggio Emilia in Eurocup, costretta ad inchinarsi contro un ottimo Strasburgo. La squadra di Menetti cade così in Europa davanti al proprio pubblico dopo 10 gare.

LA PARTITA – Padroni di casa che partono male, segnando soltanto 6 punti in 8′, con Della Valle sul parquet nonostante i problemi al polso destro. Gli alsaziani non ne approfittano, con un pessimo primo quarto di gara che si chiude sul 10-12. Nel secondo quarto sale in cattedra nei francesi Fofana, autore di 6 rimbalzi in 9′. Si sveglia Taylor, che con due triple sigla il primo vantaggio di Reggio sul 22-19. La gara sembra mettersi bene per Cinciarini e compagni, che si portano sul 32-25. Strasburgo paga lo 0/9 dall’arco dei 6.75.

Pessimo avvio di secondo tempo per Reggio, che subisce il ritorno dei transalpini: parziale di 9-1 con i canestri di Howard, Traoré e Diot. Della Valle prova a tenere in gara i suoi, ma Traoré con una tripla riporta avanti i francesi. L’equilibrio domina, con Toupane show in avvio di ultimo quarto, ma Kaukenas, Cinciarini e Cervi non ci stanno. La gara cambia però quando Campbell trova la tripla del +4 (57-61) al 38′. Gli uomini di Menetti accusano stanchezza, e gli ospiti con Traorè chiudono i conti. Strasburgo che con questa vittoria resta al comando del girone A, soltanto quinta Reggio Emilia.

Reggio Emilia: Kaukenas 13, A. Cinciarini 12, Cervi 9.
Strasburgo: Traoré 16, Toupane 13, Howard 11.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *