Alex Rivolta
No Comments

Serie A BEKO: top e flop della 3^ giornata

Tante grandi prestazioni nella terza giornata della Serie A BEKO ma anche frogorosi flop. Spiccano in positivo le giocate di Della Valle contro Varese

Serie A BEKO: top e flop della 3^ giornata
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Si è concluso il terzo turno della nostra Serie A BEKO e cominciano a staccarsi dal gruppo le due favorite di inizio stagione, ovviamente parliamo dell’Olimpia Milano e della Dinamo Sassari – che a sorpresa ha già salutato Marco Cusin finito a Cremona – che hanno vinto entrambe le loro sfide casalinghe contro Venezia e Brindisi.

TOP PLAYERS 3^ GIORNATA SERIE A BEKO:

AMEDEO DELLA VALLE (REGGIO EMILIA) – Partiamo dal clamoroso anticipo di giornata finito con il successo di Reggio Emilia ai danni di Varese dopo ben tre Overtime, nella partita hanno spiccato vari giocatori ma in particolare Della Valle con i suoi 33 punti di cui addirittura 19 nei supplementari decisivi per la vittoria della Reggiana.

SAMARDO SAMUELS (MILANO) – Torna tra i top di giornata anche il centro dell’Olimpia Milano che nel posticipo di domenica sera al forum contro una deludente Reyer Venezia ha dominato la scena con 17 punti e 6 rimbalzi conditi da 2 stoppatone  che hanno intimorito i lagunari nei 25 minuti in cui ha calcato il parquet.

VALERIO MAZZOLA (BOLOGNA) – Un altro italiano tra i migliori del weekend, parliamo di Valerio Mazzola che nella sfida fra la sua Bologna e Caserta ha rubato la scena agli avversari con numeri spaziali. Doppia doppia da 18 punti con 8 su 8 dal campo e 12 rimbalzi.

Citazione d’onore anche per altri giocatori come Vitali con la maglia di Cremona, Anosike con i suoi 19 rimbalzi nella vittoria di Avellino, l’ottima prova di Triche nel successo dell’Acea Roma e le belle prestazioni di Kangur e Cianciarini nella sfida tra Reggio e Varese.

FLOP PLAYERS 3^ GIORNATA SERIE A BEKO:

PHIL GOSS (VENEZIA) – Doveva essere la spina nel fianco dell’EA7 e invece Goss dopo un bell’inizio di stagione è venuto al forum in visita non riuscendo mai a essere incisivo nel match contro i campioni d’Italia mettendo a referto solo 7 punti tra l’altro quasi tutti a partita già ampiamente compromessa, deludente.

DAMIAN HOLLIS (CANTU’) – Nel sorprendente Ko dei brianzoli contro la neopromossa Trento spicca in negativo la prova di Hollis che soffre in entrambe le fasi e concluda la sua gara con un +/- di -5. In difficoltà come tutta Cantù.

CARLETON SCOTT (CASERTA) – I campani sono ancora a zero punti dopo 3 gare anche per prove incolori come quella di Scott contro Bologna, nei 22 minuti in cui viene messo in campo prova solo 2 tiri, sbagliandone anche uno.

Alex Rivolta

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *