Giuseppe Landi
No Comments

Pagelle Milan-Fiorentina 1-1: De Jong come Lupin, Cuadrado balla il lento

Fallita l'operazione terzo posto per gli uomini di Inzaghi, gelati dalla rasoiata di Ilicic

Pagelle Milan-Fiorentina 1-1: De Jong come Lupin, Cuadrado balla il lento
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il Milan si illude con la rete di De Jong, poi viene punito da un sinistro da fuori di Ilicic. Operazione terzo posto fallita per gli uomini di Inzaghi, che però escono dallo scontro con la Viola senza subire troppo, con Abbiati quasi inoperoso. Primo tempo di maggiore intensità dei rossoneri, che con uno schema su corner passano a comandare. Nella ripresa il Milan cala d’intensità, e gli ospiti cercano di premere il piede sull’acceleratore. Una volta De Jong è fuori posizione, e su una ripartenza Ilicic fredda San Siro, con Zapata che non esce e concede il tiro allo sloveno.

TOP MILAN – FIORENTINA 1-1

DE JONG 7 – Signori e signori, ecco Arsenio Lupin, il rubapalloni rossonero che accende San Siro. Ma questo è solo uno dei tre ruoli interpretati dall’olandese, perchè veste i panni del bomber, con una zuccata che porta avanti i suoi, e di regista, smistando palloni ovunque.

ILICIC 6,5 – Lo sloveno si conferma decisivo lontano dai fischi del “Franchi”. Montella lo inserisce al posto di Kurtic per dare più peso offensivo, e viene puntualmente ripagato. Sinistro potente e preciso che vale il pareggio viola.

ABATE 6,5 – Non è Cafù, ma il giocatore ammirato in questo inizio di stagione è sicuramente uno dei migliori tre del campionato nel suo ruolo. Si propone sempre in fase offensiva, blocca inizialmente Cuadrado sulla sua corsia. Ottimo il feeling con il compagno Honda.

FLOP MILAN – FIORENTINA 1-1

DE SCIGLIO 5 – Molto timido sulla sinistra, perde la palla che dà il via all’azione del pareggio della Fiorentina. Lontano dal giocatore visto lo scorso anno, non un ottimo periodo della sua ancora giovane carriera. Saprà riscattarsi, magari già dal prossimo match. Inzaghi lo aspetta al massimo della forma.

KURTIC 5 – Inesistente a centrocampo, bloccato dal mastino De Jong. Prova soltanto una volta il tiro, prestazione decisamente sottotono, Montella bravo a sostituirlo con il decisivo Ilicic.

Cuadrado balla il lento a San Siro

Cuadrado balla il lento a San Siro

CUADRADO 4,5 – Nuovo acquisto della Fiorentina, tesserato questa sera. E’ il cugino di Juan Cuadrado! Il colombiano doveva spaccare in due la partita con la sua rapidità, il solo uomo in grado di fare la differenza per la squadra di Montella. Perde diversi palloni, sbagliando qualche passaggio di troppo. Il rinnovo avrebbe dovuto dare ulteriori stimoli, ma la sua prestazione è risultata molto deludente. Questa sera si è limitato a ballare un lento.

PAGELLE NUMERICHE MILAN – FIORENTINA 1-1

MILAN (4-3-3): Abbiati 6; Abate 6.5, Alex 6.5, Zapata 6, De Sciglio 5; Poli 5.5 (dal 68′ Bonaventura 6), De Jong 7, Muntari 5.5; Honda 6, Menez 5.5 (dall’80’ s.v.), El Shaarawy 6.

FIORENTINA (4-3-3): Neto 6; Tomovic 6, Rodriguez 5.5, Savic 6, Alonso 5.5; Kurtic 5 (dal 55′ Ilicic 6.5), Aquilani 5.5, Borja Valero 6; Mati Fernandez 5.5 (dal 70′ Vargas 6), Babacar 5.5 (dall’80’ Badelj s.v.), Cuadrado 4.5.

Giuseppe Landi (@PepLandi)

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *