Davide Terraneo
No Comments

Milan-Fiorentina 1-1: De Jong colpisce, Ilicic risponde

I rossoneri di Inzaghi passano in vantaggio con il gol dell'olandese ma vengono agganciati nella ripresa. Fallito il sorpasso alla Sampdoria terza in classifica

Milan-Fiorentina 1-1: De Jong colpisce, Ilicic risponde
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Fallisce l’aggancio al terzo posto il Milan di Inzaghi, fermato in casa dalla Fiorentina di Montella. Dopo la convincente vittoria di Verona, i rossoneri giocano con prudenza e trovano il vantaggio dopo 25 minuti con un’incornata di De Jong da pochi passi su torre di Zapata. Dopo un primo tempo scialbo e senza ulteriori emozioni, la Fiorentina reagisce e lotta per evitare il secondo ko consecutivo dopo la sconfitta al Franchi contro la Lazio. A strappare il pareggio è Ilicic, che conclude un’azione personale con un diagonale preciso che infila Abbiati. Da quel momento poche occasioni da entrambe le parti, con un punto a testa che in fondo non soddisfa nessuno. Ora i viola rimangono in undicesima posizione e vedono allontanarsi sempre di più la zona Europa, mentre il Milan viene scavalcato da Udinese e Lazio e scivola in sesta posizione. Nel turno infrasettimanale i rossoneri affronteranno il Cagliari di Zeman con l’intento di tornare subito a vincere, magari chiedendo una mano proprio ai toscani che ospitano l’Udinese terzo per poter scalare posizioni in graduatoria.

TABELLINO

FORMAZIONI

Milan (4-3-3): Abbiati, Abate, Zapata, Alex, De Sciglio; Poli (68′ Bonaventura), De Jong, Muntari; Honda, El Shaarawy, Menez (80′ Torres).    All. Inzaghi

Fiorentina (4-3-2-1): Neto, Savic, Tomovic, Rodriguez, Alonso (70′ Vargas); Kurtic (54′ Ilicic), Borja Valero, Aquilani; Mati Fernandez, Cuadrado; Babacar (81′ Badelj).     All. Montella

MARCATORI

25′ De Jong (M), 64′ Ilicic (F)

AMMONITI

Muntari, De Jong (M), Cuadrado, Rodriguez (F)

ARBITRO

Luca Banti

FINISCE QUI!! 1-1 TRA MILAN E FIORENTINA! PARTITA BEN POCO EMOZIONANTE A SAN SIRO, AL VANTAGGIO DI DE JONG HA RISPOSTO ILICIC! FALLISCE IL SORPASSO AL TERZO POSTO PER IL MILAN.

90′ – Corner di Bonaventura che trova Alex all’altezza del dischetto, ma il colpo di testa del difensore non trova lo specchio della porta. 3 minuti di recupero decretati dal direttore di gara.

88′ – Cartellino giallo anche per Rodriguez, sanzionato da Banti per un fallo su El Shaarawy. Il difensore salterà il turno infrasettimanale per diffida.

87′ – E’ il turno di Abate di provarci dalla distanza, ma la sfera finisce nettamente alta sopra la traversa.

86′ – Mancino di Vargas da 30 metri, palla a lato.

81′ – Ultima sostituzione della Fiorentina: Babacar lascia spazio a Badelj.

80′ – E’ arrivato il momento di Torres, che rileva Menez e prende posto al centro dell’attacco rossonero

78′ – CI PROVA BABACAR! Il giovane attaccante viene servito da Tomovic al centro dell’area ma calcia alto. Ammonito De Jong per un fallo su Cuadrado.

76′ – Proteste del Milan per un intervento di Savic viziato da un tocco di mano su tiro di Menez. Le immagini sembrano dare ragione al direttore di gara, che non ha assegnato il rigore.

70′ – Secondo cambio per Montella: fuori Alonso, dentro Vargas.

68′ – E’ il momento di Bonaventura, che entra in campo al posto di Poli. Nessun cambiamento a livello tattico nel Milan.

67′ – Reagisce il Milan con El Shaarawy, che dalla linea dei 16 metri prova ad incrociare ma spedisce fuori.

64′ – ILICIC!!! PAREGGIA LA FIORENTINA!!! IL NUOVO ENTRATO PORTA PALLA PRATICAMENTE INDISTURBATO FINO AL LIMITE DELL’AREA, DOVE LASCIA PARTIRE UN SINISTRO PRECISISSIMO CHE SI INFILA ALL’ANGOLINO!!! 1-1 A SAN SIRO!!

61′ – Ammonito Muntari per un intervento in netto ritardo su Ilicic.

58′ – Sempre più coraggiosa la Fiorentina, ma il tiro di Mati Fernandez da una ventina di metri finisce alto.

56′ – Aquilani calcia col sinistro da posizione decisamente defilata, Abbiati blocca in volo.

54′ – Primo cambio dell’incontro, con uno spento Kurtic che lascia il posto a Ilicic.

52′ – Occasione per Menez, che smarcato da Poli prova un mancino troppo centrale bloccato da Neto.

51′ – Cross di Abate a seguito di uno schema su corner, la difesa allontana nella zona presidiata da Poli: destro di prima e palla a lato.

49′ – Sembra scesa in campo con un atteggiamento diverso la Fiorentina, che sta aggredendo gli avversari facendosi viva dalle parti di Abbiati.

INIZIA LA RIPRESA! STAVOLTA SONO I ROSSONERI A GESTIRE IL PRIMO PALLONE.

TORNANO IN CAMPO LE DUE FORMAZIONI, FRA POCO AVRA’ INIZIO LA RIPRESA.

LIVE SECONDO TEMPO

NIENTE RECUPERO, IL PRIMO TEMPO FINISCE COSI’! MILAN AVANTI CON L’INCORNATA DI DE JONG SULL’UNICA CONCLUSIONE DEL MATCH!

43′ – Gran giocata di Honda che salta un avversario e arriva fino a una ventina di metri dalla porta, dove serve Menez sul fondo: il cross del francese viene rinviato da Savic addosso a Muntari, e la Fiorentina conquista un rinvio dal fondo.

40′ – Ammonito Cuadrado per avere steso palesemente Honda che ripartiva sulla fascia verso la metà campo avversaria.

38′ – Ancora poche occasioni nell’incontro, ovviamente i padroni di casa non hanno interesse a vivacizzare il gioco.

30′ – Prende coraggio il Milan che pressa alto e mette in difficoltà gli avversari, sicuramente colpiti anche nel morale dalla rete appena subita.

26′ – DE JONG!!! MILAN IN VANTAGGIO!!! CORNER DI MENEZ, ZAPATA FA DA TORRE PER L’OLANDESE CHE SOVRASTA VALERO E SAVIC E INFILA NETO!!! 1-0 PER I ROSSONERI!!!

22′ – Gran giocata di El Shaarawy che lascia partire un missile dalla distanza ma trova un miracolo di Neto, che toglie la palla dall’incrocio. Azione comunque resa nulla dalla posizione di offside dell’attaccante.

15′ – Spazi chiusi a San Siro, le due squadre tengono palla senza trovare pertugi per infilare le difese avversarie.

8′ – Ci prova Abate dal limite dell’area, ma la difesa mura il tentativo. Più Milan che Fiorentina in questa prima fase.

3′ – Primo squillo della partita, con Menez che entra in area dal lato corto e punta Rodriguez, ma non riuscendo a trovare lo spazio per il dribbling opta per la conclusione: palla altissima.

SI PARTE!! E’ LA FIORENTINA A GIOCARE IL PRIMO PALLONE DEL MATCH!

ATMOSFERA CALDISSIMA A SAN SIRO, IL MILAN OSPITA LA FIORENTINA SOGNANDO IL TERZO POSTO A SOLE DUE LUNGHEZZE DALLA ROMA. LE SQUADRE SCENDONO IN CAMPO PRECEDUTE DA LUCA BANTI, DIRETTORE DI GARA IN QUESTO POSTICIPO DELL’OTTAVA GIORNATA.

LIVE PRIMO TEMPO

FORMAZIONI UFFICIALI

Milan (4-3-3): Abbiati, Abate, Alex, Zapata, De Sciglio; Poli, De Jong, Muntari; Honda, Menez, El Shaarawy.

Fiorentina (4-3-2-1): Neto, Tomovic, Rodriguez, Savic, Alonso; Kurtic, Borja Valero, Aquilani; Mati Fernandez, Cuadrado, Babacar.

Un successo per tornare in zona Champions. E’ ciò che sognano i tifosi del Milan, impegnato stasera nel posticipo contro la Fiorentina di Montella in una sfida che si preannuncia avvincente. I rossoneri arriveranno sicuramente carichissimi all’incontro per tornare a sognare un palcoscenico importante nella prossima stagione, mentre i viola cercano di uscire da una zona di classifica che non corrisponde al loro valore tecnico.

STATISTICHE – L’obiettivo della squadra ospite è quello di allungare la striscia di successi esterni consecutivi contro la formazione rossonera, piegata nelle ultime 3 sfide a San Siro con 7 reti realizzate. Tuttavia nelle statistiche generali tra le due squadre sono i milanesi ad essersi imposti più volte, 68 su 148 confronti. La banda di Inzaghi non perde da quattro partite, quando il gol di Tevez fece gioire l’ex Allegri, mentre la Fiorentina arriva al Meazza dopo il tonfo casalingo contro la Lazio. Gli uomini chiave della partita potrebbero essere Borja Valero, a segno in entrambi i confronti della scorsa stagione, e Pazzini, che ha battuto il portiere viola in 5 delle ultime 7 partite.

Borja Valero, al ritorno da titolare nel centrocampo della Fiorentina di Montella

Borja Valero, al ritorno da titolare nel centrocampo della Fiorentina di Montella

FORMAZIONI – Il tecnico Inzaghi sembra voler confermare il tridente del Milan che ben si è comportato contro il Verona, dando spazio a Honda, El Shaarawy e Torres. A centrocampo dovrebbero essere Poli e Muntari ad affiancare De Jong, ma Bonaventura scalpita per un posto da titolare. Confermata la coppia di centrali Alex-Rami, mentre Abbiati prenderà regolarmente posto tra i pali. Montella dovrebbe invece optare per il 4-3-2-1, con Babacar supportato da Cuadrado e Mati Fernandez e lo spagnolo Borja Valero al ritorno da titolare sulla linea mediana, insieme a Kurtic e Aquilani.

Milan (4-3-3): Abbiati, Abate, Alex, Rami, De Sciglio; Poli, De Jong, Muntari; Honda, El Shaarawy, Torres.

Fiorentina (4-3-2-1): Neto, Tomovic, Savic, Rodriguez, Alonso; Aquilani, Borja Valero, Kurtic; Mati Fernandez, Cuadrado, Babacar.

QUOTE SCOMMESSE – Per quanto riguarda le quote dell’incontro, la Snai paga la vittoria del Milan 2,05, contro il 3,40 del pareggio e il 3,50 del successo per la Fiorentina. Molta indecisione su come potrebbe essere la partita in termini di reti segnate, con l’over (1,90) appena più alto dell’under (1,80) e il gol (1,75) più probabile del no goal (1,95).

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *