Matteo Masum
No Comments

Serie A: la Juventus torna a +3, vincono Udinese e Genoa

Vidal e Llorente stendono il Palermo. Magie di Di Natale e Thereau; Matri guida la rimonta del Grifone

Serie A: la Juventus torna a +3, vincono Udinese e Genoa
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Antonio Di Natale, oggi cercherà il quinto centro stagionale.

Antonio Di Natale, quinto centro in campionato

JUVENTUS-PALERMO 2-0

Vittoria da parte della squadra di Allegri, che, nonostante un avvio un po’ in difficoltà, riesce a conquistare l’intera posta in palio, tornando a + 3 sulla Roma. Vantaggio siglato da Vidal dopo 32 minuti, su suggerimento di Tevez. Raddoppio firmato da Llorente al 64′. per lo spagnolo è la prima rete in campionato. Palo nel finale di Giovinco.

UDINESE-ATALANTA 2-0

Torna alla vittoria l’Udinese di Stramaccioni, lo fa in maniera assolutamente convincente. Al 5′, Di Natale si inventa una delle sue magie, imitato altrettanto egregiamente da Thereau al 36′. L’Atalanta prova a rendersi pericolosa nella ripresa, ma Karnezis non deve compiere grandi interventi.

CHIEVO-GENOA 1-2

A sorpresa, la partita più avvincente del pomeriggio. I clivensi passano al 36′, grazie alla rete di Zukanovic. Nel secondo tempo, Gasperini si gioca la carta Matri, affiancandolo a Pinilla. E’ la mossa vincente. L’ex Juventus pareggia i conti al 72′, mentre un minuto dopo Radovanovic stende Bertolacci in area, costringendo l’arbitro ad assegnare il rigore, ed ad espellere il giocatore del Chievo. Dal dischetto, Pinilla si fa ipnotizzare da Bardi. Trascorrono dieci minuti, e proprio Pinilla, su sponda di Matri, firma il sorpasso del Genoa.

TERMINANO LE ALTRE DUE SFIDE. VINCO LA JUVENTUS ED IL GENOA IN RIMONTA

E’ FINITA AD UDINE, L’UDINESE BATTE L’ATALANTA PER 2-0

TORINO- 93′ Ci prova ancora Giovinco, blocca a terra Sorrentino

TORINO- 89′ Palo di Giovinco. Che sfortuna per la Formica Atomica!

VERONA- 84′ PINILLAAAAAAAAAAAA, RIMONTA COMPLETATA!!!

VERONA- 83′ Contropiede del Chievo, bravissimo Perin su Schelotto!

TORINO- 38′ Dybala prova a sorprendere Buffon da lontanissimo, ma il numero uno della Juventus non sbaglia e tiene il pallone

Un quarto d’ora alla fine delle gare. I parziali:

Juventus-Palermo 2-0 (32′ Vidal, 64′ Llorente)

Udinese-Atalanta 2-0 (5′ Di Natale, 36′ Thereau)

Chievo-Genoa 1-1 (36′ Zukanovic, 72′ Matri)

VERONA- 74′ BARDI PARA IL RIGORE A PINILLA. CLAMOROSO

VERONA- 73′ INCREDIBILE, RIGORE PER IL GENOA E ROSSO PER RADOVANOVIC

VERONA- 72′ MITRA MATRIIIIIIIII, PAREGGIO DEL GENOA!!!

VERONA- 70′ Destro a giro di Lazarevic, palla sul fondo

UDINESE- 66′ Altra punizione di Di Natale, palla alta non di molto. Era sul pallone Sportiello

TORINO- 64′ LLORENTEEEEEEEEEEEEE, 2-0 JUVEEEEEEE

VERONA- 62′ Grande risposta di Perin sul diagonale di Paloschi. Chievo vicino al raddoppio

TORINO- 58′ Marchisio dal limite, palla alta. Poteva fare molto meglio il centrocampista bianconero, visto che era completamente solo

TORINO- 56′ Chance per la Juventus! Pasticcio della retroguardia del Palermo, si ritrova il pallone sui piedi Vidal, che però non riesce a coordinarsi e spara altissimo da ottima posizione

UDINE- 53′ Attacca l’Atalanta. Tiro alto di Baselli, con una deviazione

UDINE- 49′ Occasione per l’Udinese in contropiede! Bruno Fernandes, solo davanti a Sportiello, non riesce a centrare lo specchio della porta. 

UDINE- 49′ E’ ripartita con grande aggressività l’Atalanta. D’altronde, non poteva essere altrimenti, dopo il pessimo primo tempo della squadra di Colantuono

16.00- Ricominciano le gare. Ad Udine Colantuono lancia sua Boakye che Denis, alla disperata ricerca di una rimonta difficile.

Sono terminati i primi tempi. Questi i risultati parziali:

Juventus-Palermo 1-0 (32′ Vidal)

Udinese-Atalanta 2-0 (5′ Di Natale, 36’Thereau)

Chievo-Genoa 1-0 (36′ Zukanovic)

UDINE- 45′ Punizione fantastica ancora di Di Natale, palla fuori non di molto. Che partita sta giocando il capitano dell’Udinese 

UDINE- 39′ Mamma mia Di Natale!!! Assist di Allan, il numero 10 prova uno splendido pallonetto, che manca la porta di pochi centimetri

VERONA- 36′ ZUKANOVIC, E PASSA IN VANTAGGIO ANCHE IL CHIEVO!!!

UDINE- 36′ THEREAU, UN ALTRO GOL STUPENDOOOOOOO

Ricapitoliamo i risultati parziali:

Juventus-Palermo 1-0 (32′ Vidal)

Udinese-Atalanta 1-0 (5′ Di Natale)

Chievo-Genoa 0-0

TORINO- 32′ VIDAAAAAAAAAALLLLLL, JUVE IN VANTAGGIOOOOOOOO!!!

TORINO- 30′ Ancora Vazquez, stavolta di testa. Palla alta di pochissimo

TORINO- 29′ Numero di Dybala, che appoggia per Vazquez, il quale, dal limite, non trova la porta, grazie anche ad una deviazione di Ogbonna

UDINE- 20′ Rabona fantastica di Di Natale per Thereau, che da posizione defilata centra l’esterno della rete. Buona chance per i friulani

TORINO- 17′ Stacco di testa di Llorente, Sorrentino blocca con facilità

TORINO- 11′ Ci ha provato Marchisio con un tiro al volo, palla alta non di molto

VERONA- 10′ Bel colpo di testa di Zukanovic, ottima risposta di Perin

TORINO- E’ un ottimo Palermo quello che sta affrontando la Juventus.

UDINE- 5′ DI NATALEEEEEEEEEEEEEEEEE, UN GOL FANTASTICOOOOOO

3′ La Juventus ha iniziato il match con una buona intensità

15.00 Iniziano le gare!

FORMAZIONI UFFICIALI

Juventus (3-5-2): Buffon; Ogbonna, Bonucci, Chiellini; Pereyra, Pirlo, Vidal, Marchisio, Asamoah; Llorente, Tevez. All. Allegri

Palermo (3-5-2): Sorrentino; Munoz, Gonzalez, Andelkovic; Pisano, Barreto, Rigoni, Bolzoni, Feddal; Vazquez, Dybala. All. Iachini

Chievo (4-3-1-2): Bardi; Frey, Dainelli, Zukanovic, Biraghi; Schelotto, Radovanovic, Hetemaj; Birsa; Paloschi, Meggiorini. All. Maran

Genoa (4-3-3) Perin; Roncaglia, De Maio, Burdisso; Edenilson, Kucka, Bertolacci, Antonelli; Perotti, Lestienne, Pinilla. All. Gasperini.

Udinese (4-3-1-2): Karnezis; Widmer, Heurtaux, Danilo; Piris, Guilherme, Allan, Konè; Bruno Fernandes; Thereau, Di Natale. All. Stramaccioni

Atalanta (4-3-3): Sportiello; Zappacosta, Biava, Benalouane, Dramè; Carmona, Cigarini, Baselli; D’Alessandro, Moralez, Bianchi. All. Colantuono

Tre le partite di Serie A in programma alle 15.00. Tra queste, spicca Juventus-Palermo, con i bianconeri che hanno la grande chance di riportarsi a +3 sulla Roma, fermata sullo 0-0 dalla Sampdoria. Gli altri due match saranno Chievo-Genoa ed Udinese-Atalanta.

JUVENTUS-PALERMO- Come detto, sfida importantissima per i bianconeri, che potrebbero riportarsi a + 3 sulla Roma, nel caso in cui riuscissero a battere il Palermo. Qualche dubbio di formazione per Allegri, soprattutto a centrocampo. Quasi certo del posto il solo Pirlo, con Marchisio, Pogba, Vidal e Pereyra a giocarsi le altre due maglie. Davanti, ballottaggio Morata-Llorente per una maglia, al fianco dell’insostituibile Tevez. Nessun indisponibile per Iachini (eccetto Bamba), che ha un solo cruccio: Belotti o Dybala? L’italiano parte leggermente favorito.

CHIEVO-GENOA- Esordio sulla panchina dei clivensi per Maran, che è subentrato all’esonerato Corini. Il neo allenatore dovrebbe, almeno in un primo momento, affidarsi ai soliti 11, fatta eccezione per l’attacco, dove Birsa scalpita per trovare quello spazio che Corini non gli aveva concesso. Tra i rossoblu, Gasperini spera nei recuperi di Kucka e Sturaro, con lo slovacco che pare abbia buone chance di farcelo. Pronti, in ogni caso, Edenilson e Bertolacci. In avanti, Matri ancora preferito a Pinilla. Probabili l’impiego dal primo minuto di Iago Falquè.

UDINESE-ATALANTA- Solito 4-3-1-2 per Stramaccioni, con Bruno Fernandes a supporto della coppia Di Natale-Thereau. Muriel, recuperato, va in panchina. Per Colantuono, che dovrà fare a meno del Papu Gomez, dubbio in avanti tra Boakye e Moralez.

Diretta streaming a partire dalle 15.00

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *