Antonio Casu
No Comments

Pagelle Empoli-Cagliari 0-4: Avelar come Miha, Zemanlandia è più vicina

I sardi annientano i toscani al Castellani e volano a otto punti. Prestazione monstre del brasiliano

Pagelle Empoli-Cagliari 0-4: Avelar come Miha, Zemanlandia è più vicina
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page
Marco Sau, autore del gol che ha portato in vantaggio il Cagliari

Marco Sau, autore del gol che ha portato in vantaggio il Cagliari

Il percorso verso la terra promessa è sempre più chiaro, sempre più bello. Il Cagliari non è ancora la creatura desiderata dalla sua guida, ma Zemanlandia si avvicina. Ai sardi bastano quindici minuti di bel calcio per annientare un Empoli ordinato, ma poco pungente. Ci pensano Sau, Avelar (doppietta) e Ekdal: finisce 0-4. La prima notizia è che l’exploit di Milano non fu un episodio isolato, ma un primo sintomo positivo, la seconda è il Cagliari non ha preso gol. Per una squadra di Zeman non è un dato da sottovalutare. Passo indietro per l’Empoli: dopo un avvio di campionato al di là di ogni più rosea aspettativa, si concede una giornata di riposo.

TOP&FLOP DI EMPOLI-CAGLIARI 0-4

TOP 

AVELAR 8 | Gioca a Cagliari da tre anni, ma ci si accorge solo ora che sui calci da fermo è un fenomeno. Punizione alla Mihajlovic, rigore alla Signori e terzo gol in sei giorni. Mica male per uno che non aveva mai segnato in Serie A. E non chiamatelo terzino…

SAU 7 | I campioni sono fatti così: possono non vederla per trenta minuti, ma arriva un momento in cui decidono di prendersi la scena e regalare un colpo di genio. È successo a Pattolino, che prima punta non è, genio sì. Un gol da vedere e rivedere. E sono quattro…

DONSAH 7 | Dimostrare di essere promettente non gli bastava. Voleva dimostrare di essere un prospetto da grandissimi palcoscenici. Gioca la sua prima da titolare con il carisma di un veterano, dando ordine e quantità al centrocampo del Cagliari. Si sentirà parlare a lungo di questo diciottenne.

FLOP 

VALDIFIORI 5 | Fino ad oggi aveva dimostrato di essere uno dei migliori registi della Serie A, ma oggi è stato assorbito dalla mediana avversaria, famelica e reattiva come non mai. Pochi spunti, concretizzati malissimo.

TAVANO 5 | Non è più il Tavano dei bei tempi e si vede. Gli anni passano per tutti, anche per un ottimo attaccante che ha fallito più volte la prova di maturità da campione. Rossettini e Capuano hanno avuto vita facile.

VECINO 5 | Forse è stata colpa dell’emozione per aver ritrovato i suoi vecchi compagni, ma l’uruguaiano è stato irriconoscibile. Rimandato, non certo bocciato.

LE PAGELLE NUMERICHE DI EMPOLI-CAGLIARI 0-4

EMPOLI: Bassi 6; Hysaj 5, Tonelli 5, Rugani 5, Mario Rui 5; Vecino 5 (dal 46′ Moro 5,5), Valdifiori 5, Croce 5,5; Verdi 5 (dal 46′ Pucciarelli 5,5), Maccarone 5 (dal 69′ Mchedlidze 5), Tavano 5. All.: Sarri 5.

CAGLIARI: Cragno 6; Balzano 6, Rossettini 6,5, Capuano 6,5, Avelar 8; Donsah 7, Crisetig 5,5, Ekdal 6,5 (dal 65′ Dessena 6,5); Ibarbo 6,5, Sau 7 (dal 74′ Farias 6), Cossu 6 (dall’81 Joao Pedro s.v). All.: Zeman 7.

 

 

 

 

 

 

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *