Giuseppe Landi
No Comments

Trapani in rimonta sulla Ternana

I siciliani ritrovano il successo esterno dopo ben sei mesi, ma devono ringraziare l'ingenuità difensiva del difensore della Ternana Masi

Trapani in rimonta sulla Ternana
Decrease Font Size Increase Font Size Text Size Print This Page

Il Trapani vince a Terni per 2-1 e torna al successo esterno dopo ben sei mesi. La Ternana, che si era portata in vantaggio al 20′ con Ceravolo, costretta alla terza sconfitta stagionale. Un partita che i padroni di casa tenevano in pieno controllo, fino all’episodio decisivo del 38′, quando Brignoli causa rigore e si fa espellere dopo un clamoroso errore di Masi.

LA PARTITA – Ternana subito in palla, e al 3′ sfiora il vantaggio con Bojinov che con una girata sfora il palo. Gavazzi ci prova da fuori, Gomis attento a respingere in tuffo. Ma il gol è nell’aria e al 20′ Ceravolo sblocca la gara: palla per l’attaccante, probabilmente in posizione di offside, scivola, si rialza e batte Gomis per il vantaggio della Ternana. Dopo aver rischiato di incassare la seconda rete, il Trapani reagisce, con Falco che impegna severamente l’estremo difensore Brignoli. Al 31′ ci prova ancora Bojinov, bravo Gomis. Al 37′ però cambia la partita: Masi tenta un dribbling appena fuori dalla propria area, Mancosu gli porta via la palla e si invola da solo davanti a Brignoli, che lo stende e causa il calcio di rigore. Dopo l’inevitabile espulsione del portiere di casa, arriva anche la trasformazione perfetta di Mancosu che fissa il punteggio sull’1-1. Al 12′ della ripresa Pagliarulo sfiora il gol del sorpasso, che però puntualmente arriva al 33′, quando infila il 2-1 su azione d’angolo.

Share Button

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *